Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2010

IL FASCINO DELL' "ARTEINSTRADA"

Immagine
Da mercoledi 28 al via il Festival internazionale itinerante: una carovana sempre più attesa e più ricca di spetacoli. Partirà da Gioia del Colle per poi proseguire, fino al 13 agosto, con altre 15 tappe.

Al nastro di partenza l'"Artistinstrada 2010", il festival internazionale itinerante di arte di strada, giunto alla sua sesta edizione. La rassegna prenderà il via mercoledÏ 28 luglio da Gioia del Colle, in provincia di Bari, per proseguire fino al 13 agosto con altre quindici tappe, che toccheranno paesi e città di Basilicata, Puglia, Campania e Calabria, portando in giro le migliori compagnie di teatro di strada e nuovo circo del panorama nazionale ed internazionale. La direzione artistica della manifestazione, ideata nel 2005 dall'associazione culturale "Il Circo dell'Arte" della cittadina Oraziana, è affidata, come ogni anno, a Pasquale Cappiello, manager dello spettacolo di qualità.

La carovana si rimette in moto, sempre più nutrita e sempre più gi…

BERNARD PLOSSU è "BARI au 50 mm"

Immagine
Mostra fotografica del francese Bernard Plossu presso la VEDETTA SUL MEDITERRANEO in Via Marco Polo 11 a Giovinazzo, dal 25 luglio al 30 settembre 2010. Inaugurazione avvenuta pochi minuti fa

La Vedetta sul Mediterraneo nell’ambito del progetto PHOTOMEDITERRANEA2010 presenta la mostra fotografica di Bernard Plossu dal titolo "BARI au 50 mm", una straordinaria narrazione della vita attraverso i luoghi e le persone all'interno della città, resa con maestria dall'obiettivo del grande autore francese, ormai considerato un classico tra i protagonisti della storia della fotografia contemporanea. Si tratta di una raccolta di immagini sulla città di Bari in bianco nero realizzate recentemente e presentate per la prima volta al pubblico nella suggestiva cornice della sede della Vedetta sul Mediterraneo a Giovinazzo a cura di Cosmo Laera e in collaborazione con l’Associazione Culturale Italo Francese di Bari

Di origini francesi, Bernard Plossu nasce a Dalat, in Vietnam, nel 19…

ARTESTATE 2010

Rassegna estiva della AM art gallery presso la Sala Bastione nel Centro Storico di Giovinazzo, dal 24 luglio al 29 agosto 2010


La Rassegna estiva della AM art gallery si apre , come ogni anno, con la Personale dal 24 LUGLIO AL 4 AGOSTO dell’artista vincitore Premio Natiolum che, nella edizione 2009, è andato all’artista Enatalem Zeleke e del Premio della Critica, Ezio Ranaldi. A “dialogare” artisti a confronto nella Collettiva “Dialoghi d’Artista”. Dal 6 al 16 Agosto “Nel Blu dipinto di Blu” affascinerà l’immaginario collettivo legato al mondo del blu, in cui fondali marini incontreranno cieli azzurri,composizioni astrali e mille altre originali interpretazioni. “C’era una volta” dal 18 al 29 Agosto dedicata al mondo delle memorie, ai volti e alle immagini nostalgiche della nostra terra, della nostra infanzia, dell’ambiente in cui viviamo, così tanto mutato nel tempo. Non mancherà l’appuntamento con il più classico figurativo di artisti come Giuseppe Covella, Flora Saracino, Titty Cag…

LE OPERE DI CARLO MASSIMO FRANCHI IN MOSTRA

Immagine
La “Galleria 25” torna ad ospitare, dopo il successo della personale dello scorso mese di febbraio, l’artista Carlo Massimo Franchi, con un’antologica che è stata inaugurata domenica 18 luglio. Presente lo stesso Franchi, accompagnato dal critico d’arte Pompea Vergaro.

Franchi, nativo di Pavia e novarese di adozione, è presente sulle più accreditate riviste d’arte e si è da tempo imposto all’attenzione del pubblico nazionale e internazionale. La sua produzione trova spazi significativi nelle gallerie americane di San Francisco, Los Angeles, Las Vegas e nel museo "Paul Getty" di Santa Monica in California. Molte le esposizioni pubbliche allestite in Italia, tra le quali va ricordata quella al Palazzo dei Normanni di Palermo e le numerose personali curate a Firenze, Napoli, Torino, Roma e Milano. Importanti committenze gli sono giunte dal Medio Oriente e dal Sultano del Brunei.




Dapprima allievo di Salvatore Fiume, per il quale ha lavorato negli anni ’90 come scenografo, e in seg…

NOVE ARTISTI PER "NAPOLI MILIONARIA"

Immagine
Nove artisti traggono ispirazione dalla commedia di Eduardo e, a Martina Franca in provincia di Taranto, nasce una mostra.


Curata da Fabrizio Vona e Lia De Venere e organizzata in concomitanza con il Festival musicale della Valle d'Itria, prestigiosa manifestazione musicale nota in tutto il mondo e giunta alla 36° edizione, che nel cortile del Palazzo Ducale tiene gran parte delle rappresentazioni, la mostra riunisce le opere di nove artisti italiani e stranieri - Ennio Bertrand, Bianco-Valente, Filippo Centenari, Brice Cornelio Coniglio, Raffaele Fiorella, Raffaela Mariniello, Ottonella Mocellin-Nicola Pellegrini, Anila Rubiku, Tarshito - che traggono spunto in maniera più o meno diretta dalla commedia che Eduardo De Filippo scrisse nel 1945, da cui alcuni anni dopo venne tratto un film. Nel 1977 Eduardo scrisse anche il libretto di un'opera lirica in tre atti dallo stesso titolo, musicata dal maestro Nino Rota, che fu rappresentata in quell'anno al Festival di Spoleto e c…

I PENSIERI PREZIOSI di Nietta Vessia

Immagine
Nella cornice particolarmente suggestiva dell’antica chiesetta si Santo Stefano a Polignano a Mare, la mostra “Pensieri preziosi” di Nietta Vessia, permette di conoscere una personalità artistica particolarmente legata ai temi e ai colori della natura mediterranea. - Gioia Bertelli , Ordinario di Storia dell’Arte Medievale presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” Bari



"Nietta ha un dono magnifico. Ha la capacità di dare forma ai sogni, a quelle immagini indefinite che la nostra mente produce durante il sonno. A volte i sogni sono talmente chiari e realistici da non riuscire a distinguerli dalla realtà ma, una volta svegli, così indescrivibili e profondi che finiscono per esser dimenticati. Quel che rimane dei sogni sono le emozioni e le sensazioni provate, le luci e le ombre, i colori e le linee disordinate e spontanee. Così l’opera di Nietta. Una finestra sul sogno, sulla visione, e la scoperta di un mondo di colori, di luci, di emozioni. Puoi quasi sentire il vento soffiare …

MARSIA

Immagine
Presentazione del numero zero della nuova rivista letteraria “Marsia” edita da Progedit, lunedì 12 luglio, alle ore 18,00, nella libreria Gagliano di Bari (viale della Repubblica 76). Nell'occasione si terrà la tavola rotonda “Poesia, editoria e riviste letterarie in Puglia” a cui partecipano i critici Giovanni Dotoli, Daniele Maria Pegorari e Ferdinando Pappalardo, il direttore responsabile di “Marsia” Salvatore Francesco Lattarulo, la caporedattrice Anita Piscazzi e l’editore Gino Dato.



Che cosa è “Marsia”? Si chiama “Marsia” la rivista di poesia a tema che deve il suo titolo al mito del satiro omonimo che osò sfidare Apollo in una gara di canto. Piffero contro cetra: uno strumento povero e grezzo contro la sublime icona della poesia. Alla fine il dio simbolo della gloria letteraria condannò l’avversario sconfitto ad essere scuoiato vivo. La figura ribelle di Marsia incarna la lotta contro l’istituzione ufficiale. Di qui il carattere militante della rivista, che apre però anche …

L'ALTRA META' DELLA LUNA

Immagine
L'arte italiana vista dall'altro lato della luna. Alla Fondazione Noesi di Martina Franca un'importante mostra d'arte contemporanea. L'inaugurazione il 10 luglio 2010 alle ore 18.00

Qual'è l'altra metà della luna? Quella momentaneamente non illuminata dal sole e dunque in ombra. Quella che, come la quasi totalità di ciò di cui si compone l'universo, esiste indipendentemente dalla percezione dell'uomo, ma che quest'ultimo, essendo impossibilitato a vederla, tende a credere che non ci sia. E quante metà della luna, volendo provare a dipanare il gomitolo di tale eloquentissima metafora, potremmo individuare nel nostro presente, in noi e tra noi?

La storia dell'arte si configura come una disciplina emblematica in tal senso. Quanti artisti meridionali attivi negli ultimi decenni del secolo scorso, ad esempio, oggi non ricevono l'adeguato riconoscimento del loro percorso a causa della scelta di rimanere in un contesto (pubblico e privato) p…

INTRAMOENIA EXTRA ART - MIRAGGI

Immagine
Quinta edizione della mostra d'arte contemporanea INTRAMOENIA ideata da ACHILLE BONITO OLIVA e curata da GIUSY CAROPPO dal 3 luglio al 13 settembre 2010.


INTRAMOENIA EXTRA ART "Castelli di Puglia" rappresenta ancora una volta l'occasione di un rinnovato turismo culturale che riesce a coinvolgere un pubblico vasto e multigenerazionale, aperto alla conoscenza del passato e alla scoperta dell'attualità artistica internazionale. Spunto unico e singolare per esplorare centri urbani e paesaggi d'incomparabile bellezza di una Puglia che è porta aperta al Mediterraneo, tra Oriente e Magna Grecia, e da sempre terra dell'accoglienza. E' questo il progetto che porta l'arte contemporanea nei castelli e palazzi storici di Puglia, prosegue il suo Grand tour e giunge in TERRA DI BRINDISI e TARANTO per la sua quinta edizione dal titolo "Miraggi".

Ancora due province pugliesi, dopo Castel del Monte (2005), i Castelli della Daunia (2006), i Castelli del …