Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

"MARONE: IL LAGO, LA GENTE" CONCORSO INTERNAZIONALE DI PITTURA ESTEMPORANEA

Immagine
La manifestazione -che si terrà il 16 ottobre e che è alla sua seconda edizione- vuole rendere omaggio a Marone, paese che, per la sua posizione geografica, per le sue ricchezze storiche, ambientali, naturalistiche e grazie all'attenzione degli Amministratori locali, diventa ogni giorno di più un importante centro di riferimento per tutto il territorio. Le attrattive, le potenzialità ed opportunità che il territorio di Marone offre, lo rendono degno di essere tutelato e valorizzato.
Al concorso sono ammessi Pittori che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, dilettanti o professionisti, di qualsiasi nazionalità.
Le opere presentate dovranno attenersi al tema del Concorso ed i Partecipanti potranno posizionarsi in una zona da loro prescelta, previa vidimazione delle tele.
PER INFORMAZIONI: Comune di Marone (BS) Tel. 030.987104 (Sig,ra Silvia) interno 2

"Tra bestia e cielo" a Fabrica Fluxus Art Gallery

Immagine
Per l' inaugurazione della stagione espositiva 2011-2012 della Fabrica Fluxus Art Gallery di Bari, viene presentata -per la prima volta in Puglia- l'arte visionaria e destabilizzante di Nicola Alessandrini :  Uomini-cane e bambini sfigurati, scimmie con tre occhi, una donna-pesce in agonia. Famelici ibridi nati dalla mescolanza e/o dalla lotta tra uomini e animali, figli inquieti di una mutazione antropologica che sembra generata dall’ alterazione degli equilibri evolutivi e delle convenzioni culturali invalse per millenni. Sono questi i protagonisti della recente ricerca pittorica di Nicola Alessandrini che, partendo da una scientifica descrizione del dato naturalistico  trascina lo spettatore nelle catastrofiche visioni di un’umanità sospesa tra le contrastanti pulsioni dell’abbrutimento della carne e dell’euforia del volo.
In occasione della mostra personale intitolata “Tra bestia e cielo”, a cura di Francesco Paolo Del Re e Roberta Fiorito, l’artista marchigiano presenta n…

STAGIONE ESPOSITIVA DI FABRICA FLUXUS ART GALLERY:

Immagine
Giunge a tagliare il traguardo della terza stagione espositiva la Fabrica Fluxus Art Gallery di Bari (www.fabricafluxus.com), diretta da Roberta Fiorito con la collaborazione di Nico Murri.
Dopo una saporita anteprima proposta a settembre in Emilia Romagna in collaborazione con la galleria Spazio Meme, realizzata in occasione dell’undicesima edizione del festivalfilosofia di Modena, Carpi e Sassuolo, l’inaugurazione della stagione espositiva 2011-2012 di Fabrica Fluxus è affidata alla mostra “Tra bestia e cielo”, personale di Nicola Alessandrini, curata da Francesco Paolo Del Re e Roberta Fiorito e aperta al pubblico dal 1 al 20 ottobre. Una pittura visionaria, quella di Alessandrini, che descrive le mutazioni di un’umanità in bilico tra abbrutimento e desiderio di spiccare il volo. Dal 22 ottobre al 21 novembre è in programma una personale di Zaelia Bishop intitolata “Dedalus Rising”, a cura di Francesco Paolo Del Re e Roberta Fiorito. Il pubblico pugliese si lascerà conquistare dagli …

"Faux" - Mostra fotografica di Adele Samarelli al Castello Svevo di Bari

Immagine
Dal tema del falso nell’arte, rivisitato nelle sue mille sfumature, nasce "Faux", un progetto artistico rappresentato in una mostra fotografica dell'artista Adele Samarelli, curata da Fausta Maria Bolettieri in collaborazione con l’Associazione Culturale "La Corte, fotografia e ricerca".
La mostra sarà esposta nella cornice prestigiosa del Castello Svevo, oggi sede di mostre temporanee: Modigliani, Chagall, Pollock, Giaquinto sono alcuni dei celebri nomi che nel corso degli anni hanno visto le proprie opere ospiti di questo luogo d’arte e storia….. E sono proprio le opere di questi artisti che vengono rivisitate in chiave “fotografica moderna” dalla giovane artista coratina.
“L’estetica classica – dice Adele Samarelli - insegna che ogni forma d’arte si fonda sul principio della Mimesi, ossia l’imitazione della realtà. Cosa accade quando ci si addentra in un processo di mimesi della mimesi stessa? E se ancora, come Platone insisteva nell’affermare,  le cose già di…

Ana Kapor Exhibition

Immagine
Secondo appuntamento domenicale con la personale di ANA KAPOR, a partire dalle ore 12 fino alle ore  20   presso il MAC "Maja Arte Contemporanea" in  Via Lorenzo Vidaschi 30 int.13 a Roma.
In mostra quindici opere di piccolo e medio formato, che attingono con discrezione e maturata esperienza alla tradizione rinascimentale, ma anche alle visioni di Böcklin e del simbolismo tedesco.

Immersi in ampie vedute di orizzonti lontani - luoghi magici in bilico tra sogno e realtà - affiorano castelli, battisteri, fari, fortezze, ... fantasmi di pietra che inchiodano l'occhio dello spettatore.
In un'atmosfera senza tempo incontriamo così architetture medievali e rinascimentali immaginarie, dai contorni nitidi e dalle magiche geometrie. A volte si specchiano nell'acqua, effimero contenitore della realtà, sogno nel sogno. In totale assenza della presenza umana lo spettatore diventa l'unico protagonista "vivente" della scena, decidendo di proseguire il cammino ver…

Dalla figura alla Figurazione nel '900 italiano

Immagine
A Palazzo Loredan, in Venezia, sede dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti, è in corso una mostra d'arte (fino al 6 novembre 2011) dei grandi maestri della pittura del secolo scorso. Per la prima volta al pubblico viene presentata una esposizione che documenta una tra le più interessanti raccolte d'arte moderna italiana: la collezione Giuseppe Merlini.
Si tratta di una raccolta di circa 300 opere, unica per genesi. Nasce infatti dalla passione intellettuale del suo artefice, una curiosità che lo ha condotto all'esame di quanto la critica stava approfondendo, per calibrare su questo la scelta delle opere da inserire nella sua collezione.
La selezione di capolavori proposta da Stefano Cecchetto a Palazzo Loredan propone opere attentamente "meditate", frutto di uno studio attento e di un'analisi bibliografica, oltre che dell' istantanea emozione estetica. Tutti gli artisti che compongono la geografia di questo percorso - alcuni di chiara fama altri…

Arte povera 2011

Immagine
Da questo mese apre al pubblico "Arte povera 2011", la mostra–evento a cura di Germano Celant, che si svolgerà contemporaneamente, fino a marzo 2012, in diverse e importanti istituzioni museali e culturali italiane, nelle città di Bari, Bologna, Milano, Napoli, Roma e Torino.
L’iniziativa, che ha come fulcro il movimento nato nel 1967 con gli artisti Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Pier Paolo Calzolari, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Mario Merz, Marisa Merz, Giulio Paolini, Pino Pascali, Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Emilio Prini e Gilberto Zorio, presenta su scala nazionale e internazionale gli sviluppi storici e contemporanei di questa ricerca distribuendo le varie fasi e i singoli momenti linguistici in differenti spazi, dal MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea di Rivoli (Torino), dal MADRE – Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina di Napoli al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e d…

Tiziana Urban è Fuori controllo

Immagine
Si inaugura, oggi (18 settembre) alle 19.30 , presso lo spazio HEA 180 la mostra personale di Tiziana Urban "Fuori controllo" a cura di Sara Liuzzi.
Il nostro tempo detta regole, ci scruta, tiene sotto controllo ogni aspetto. Parliamo di controllo dei mercati, delle informazioni, dell’alimentazione, del proprio stress, della vita frenetica che ci divora e così via. Il desiderio di abolire quel senso di oppressione, quel continuo essere sotto pressione nella società, la voglia di recidere qualsiasi tipo di legame disciplinale con la realtà e da tutto ciò che la quotidianità ci impone, a volte, è inevitabile.
Tiziana Urban affronta la tematica del controllo, indagando sia gli aspetti esteriori, in cui affiora un’introspezione etico-sociale, sia quelli interiori ed emotivi dell’essere umano. Un’artista materica, che, spinta dal desiderio di comunicare attraverso l’essenzialità, ha saputo sapientemente mixare materiali vari, immediatezza gestuale, tecnica e sperimentazione artisti…

Le Muse di Mario Zanaria

Immagine
Mario Zanaria propone in questa sua prima personale barese, dal 16 settembre al 16 ottobre 2011 presso la Galleria BLUorG, una selezione di scatti, risultato della sua ultima ricerca: il ritratto e il nudo femminile. Prediligendo in particolar modo l’uso del bianco e nero l’artista tende ad indagare l’animo femminile con una sguardo attento e mai scontato.

S’inaugura il 16 settembre alle ore 19.30 presso la Galleria BLUorG di Bari, la mostra "MUSE" del fotografo milanese Mario Zanaria, a cura di Roberto Mutti.
Mario Zanaria propone in questa sua prima personale barese, una selezione di scatti, frutto della sua ultima ricerca: il ritratto e il nudo femminile.
Prediligendo in particolar modo l’uso del bianco e nero l’artista tende ad indagare l’animo femminile con una sguardo attento e mai scontato sulle differenti sfaccettature delle “Muse” contemporanee, che come indica Robero Mutti, curatore della mostra, sottolinea “…un approccio dal marcato carattere teatrale, un gioco…

Gli anni folli.La Parigi di Modigliani, Picasso e Dalì. 1918-1933

Immagine
Il fascino irresistibile ed irripetibile della Parigi degli anni Venti rivivrà quest’autunno (dall'11 settembre 2011 all' 8 gennaio 2012) a Palazzo dei Diamanti attraverso le creazioni di grandi maestri della modernità all’apice della loro carriera in una mostra curata da Simonetta Fraquelli, Maria Luisa Pacelli e Susan Davidson ed organizzata da Ferrara Arte. Monet, Matisse, Mondrian, Picasso, Braque, Modigliani, Chagall, Duchamp, De Chirico, Miró, Magritte e Dalí furono allora i protagonisti di un periodo di eccezionale vitalità artistica che ebbe come palcoscenico Parigi all’indomani della Grande Guerra.
In quegli anni, che furono chiamati “folli”, i costumi liberali, il fermento intellettuale, il clima cosmopolita, i teatri, i caffè, il jazz, le gallerie attirano da ogni parte del mondo nella capitale francese musicisti, scrittori, coreografi, cineasti e artisti in cerca di fortuna e celebrità. Nella Ville lumière, novella mecca dell’arte, si respira l’aria di una nuova era…

Fiera del Levante di Bari: SPAZIO APERTO ALL'ARTE

Immagine
Leonardo Basile e Giuseppe Desario sono presenti a "Spazio aperto all' Arte", organizzato da Ester Milano presso la 75° Fiera del Levante di Bari dal 10 al 18 settembre, presentati dalla Ferrara Art Gallerydi Sant' Arcangelo (Pz) pad.3 stand 18


Sybille Kroos - Beauty Within The Banal

Immagine
Mostra personale di Sybille Kroos alla galleria Muratcentoventidue-Artecontemporanea di Bari dal 9 settembre al 20 ottobre 2011.

La formazione artistica di Sybille Kroos avviene all’Accademia di Düsseldorf come allieva di A. R. Penk, uno degli esponenti più autorevoli della corrente dei "Nuovi Selvaggi", nella cui pittura si ritrovano filtrati i moduli formali dell’espressionismo storico con una visionarietà maggiore ed una disillusione tutta postmoderna. Nella pittura della Kroos sono infatti i colori , accesi, spalmati con decisione e generosità sulla tela, a costituire la forma dell’oggetto spesso approssimativamente abbozzato, e, se questo rappresenta la continuità con la tradizione, è nella scelta dei soggetti che si esprime la sua personalità, nella sua particolare assonanza con la quotidianità di un universo tutto al femminile: piccoli animali , affettuosamente rappresentati, fiori, corpi femminili, cibi si ripetono nelle sue tele.
Stilisticamente vicina alla Pop Art, …

Teun Hocks - Cosmic Surroundings

Immagine
Sabato 24 settembre contemporaneamente all’inaugurazione della ‘Settimana dell’Arte' a Brescia, che offrirà un denso calendario di mostre ed eventi culturali, Paci contemporary presenterà Teun Hocks, artista olandese il cui lavoro può essere descritto come un sarcasmo fotografico che, colmando il divario tra fotografia e pittura offre un’assurda e ironica parodia della realtà. Le sue fotografie hanno un’anima cinematografica, non solo a livello concettuale ma anche nel processo della loro realizzazione. Inizialmente realizza un acquarello che comincia a dar forma alle sue idee, dopodiché costruisce e dipinge un set, controllando e ricontrollando tutto durante la preparazione tramite foto digitali che compara con il disegno originario. Se si ritiene soddisfatto scatta otto fotografie su pellicola in bianco e nero e guardando i negativi decide poi quale stampare. A quel punto sviluppa tre grandi stampe analogiche in bianco e nero su carta fotografica, virandole su una colorazione se…

BERLINER LISTE 2011

Berlino sarà ancora una volta il centro della scena internazionale nel corso di questa stagione artistica. Ancora una volta una moltitudine di gallerie, progetti e artisti presenteranno le loro opere più innovative e promettenti a Berliner Liste.
Per l’ottava volta, la Berliner Liste poserà le basi per un dialogo tra gallerie, artisti, galleristi, collezionisti e appassionati d'arte.
La fiera si svolgerà dall’8 all’11 settembre 2011 (l’inaugurazione sarà il 7 Settembre 2011). "BERLINER LISTE" copre un ampio spettro che va dalla scultura, alla pittura, al disegno, ai video, alle performance e alla fotografia.
Berliner Liste "fiera per l'arte contemporanea e la fotografia" è una piattaforma attiva e alternativa per l'arte contemporanea. Fin dal 2004, anno di fondazione della Berliner Liste, la fiera è diventata l’evento artistico, culturale e sociale più importante di Berlino.

“Il sostegno alla filiera audiovisiva in Puglia”

Immagine
E' stata pubblicata la presentazione “Il sostegno alla filiera audiovisiva in Puglia”, una analisi degli impatti della attività della Fondazione regionale Apulia Film Commission dalla nascita nel 2007 all’anno 2010.
Lo studio, commissionato dalla Apulia Film Commission, è stato realizzato dalla Fondazione Rosselli e discusso presso la sala triangolare del Castello Aragonese di Otranto nel corso del workshop “Il ruolo dei Film Fund in Europa: origine ed evoluzione” nell’ambito della terza edizione di Otranto Film Fund Festival. Lo studio realizzato da Bruno Zambardino e coordinato da Flavia Barca, analizza la proporzione tra contributo erogato e spesa sul territorio sostenuta dalle produzioni audiovisive beneficiarie nei quattro anni di attività del fondo (2007-2010).
Se vuoi approfondire scarica la presentazione in powerpoint.

Quarta Biennale d’arte contemporanea. A Trani .

Immagine
Dal 3 al 13 settembre presso Palazzo Beltrani e dal 29 ottobre al 18 novembre presso i sotterranei del Castello di Barletta circa venti artisti si destreggeranno in scenari spettacolari operando con materiali disparati elaborando il concetto di ‘sostenibilità’ come tutto ciò che è destinato a permanere: un’idea, un’azione, un luogo, una situazione. Katia Scotti, Salvatore Zacchino, Paolo Vitali, Lucio Vitale, Giuseppe De Siati, Enrico Bonetto, Pantaleo Musarò sono gli artisti selezionati da Anna Soricaro per l’apertura del progetto che avverrà a Trani, scelti per innovazione tecnica, abilità interpretativa, originalità inventiva.

Dalla nuova maniera al postmoderno di Matteo Masiello

Immagine
Si è inaugurata questa sera nella Sala del Colonnato della Provincia di Bari la mostra "Dalla nuova maniera al postmoderno" del pittore bitontino Matteo Masiello che era presente al vernissage con il Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli.
In esposizione ventiquattro opere che offrono uno spaccato degli ultimi trent'anni di attività dell'artista.
La mostra, visitabile fino al prossimo 20 settembre sarà aperta dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20,30.


"L'irruenza dell'illusorio , dell'allegorico , del magico nel quadro della realtà è la cifra dominante dell'ultimo Masiello . Autodidatta , pugliese di Palo del Colle (ma vive e opera a Bitonto ), giramondo per necessità e per vocazione , Masiello convince pubblici molto diversi - dagli Usa all'Est europeo in cui è "di casa".
La sua produzione si è via via affrancata dalle ambizioni avanguardistiche anni Settanta (neofigurativismo, arte povera) , per approdare ad una sempli…