Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

ARTE alla 76^ edizione della Fiera del Levante di Bari

Immagine
"Arte in fiera", lo spazio espositivo della Fiera del Levante di Bari dedicato all'Arte contemporanea, quest'anno è  curato dalla prof.ssa MARISA MOLA, direttrice della Galleria Vernissage,  nonchè artista di grande talento. Coloro che sono intenzionati ad esporre le proprie opere, in gruppo o singolarmente, possono contattarla al numero telefonico 338 5966934 per prenotare lo spazio a loro più confacente, nell' ambito del nuovo padiglione. Per questa edizione lo Arte in Fiera, dell'importante appuntamento fieristico, si conferma come luogo privilegiato che raccoglie le energie creative, riconsegnando centralità al ruolo dell’artista..... non perdete questa occasione, perchè NE VALE LA PENA.

Art@Europarl - La prima mostra con le opere del Parlamento europeo

Immagine
Con una mostra curata da Antonio Nardone (gallerista italo-belga) il Parlamento europeo per la prima volta ha aperto al pubblico una parte della sua vasta collezione di oltre 550 opere d'arte raccolte negli ultimi 30 anni. "Art@Europarl", questo il titolo dell'esposizione, sarà visitabile fino al 31 ottobre presso il Parlamentarium di Bruxelles, il centro visitatori parlamentare piu' grande d' Europa inaugurato lo scorso anno.

Sono state selezionate da Nardone 27 opere (soprattutto tele) di artisti dei Paesi membri dell'Unione europea ed sono "rappresentative delle grandi correnti dell'arte europea del ventesimo secolo, come l'espressionismo e il surrealismo". La raccolta di opere d'arte iniziò nel 1980 su iniziativa di Simone Veil, primo Presidente del Parlamento europeo. Il suo intento era quello di introdurre a livello europeo la consuetudine di esporre opere d'arte europee, come già avveniva in numerosi parlamenti nazionali. L…

Il Labirinto del Fauno

Immagine
Dal primo al 29 settembre 2012 presso lo storico frantoio ipogeo della Masseria Il Brigantino - a Fasano (BR) - si terrà la rassegna internazionale d’arte contemporanea "Il Labirinto del Fauno" a cura di Graziano Menolascina con opere di Yo Akao, Matthew Barney, Giuseppe Bellini, Danilo Bucchi, Giulio De Mitri, Andrea Fogli, Robert Gligorov, Paolo Grassino, Iginio Iurilli, Shuli Nachshon, Luigi Ontani, Tony Oursler, Vettor Pisani, Cristian Raduta, Sergio Ragalzi, Valeria Sanguini, Beppe Sylos Labini e Silvano Tessarollo.
Un percorso ricognitivo sulle esperienze artistiche contemporanee, attraverso una selezione di importanti opere di artisti italiani e stranieri ambientate per l'occasione, negli spazi della Masseria.

Monti a Bari per la Fiera del Levante ..... il giorno prima.

Immagine
Una nota diramata dall' Ente Autonomo Fiera del Levante di Bari comunica che "Sarà il presidente del Consiglio Prof. Mario Monti a inaugurare la 76^ Fiera del Levante (8-16 settembre), ristabilendo dopo tre anni, la storica tradizione che vede la presenza del capo del governo. La cerimonia si terrà al Teatro Petruzzelli di Bari, venerdì 7 settembre, ore 10.30.  Al termine, il Premier si trasferirà in Fiera per una breve visita". Nella stessa nota, il presidente dell'ente fiera Prof. Gianfranco Viesti, afferma “Ringrazio il Presidente Monti per la disponibilità. Il grande valore di una presenza importante per la Fiera e per il Sud è un fatto simbolico estremamente positivo. La Fiera vuole contribuire a un rilancio dell’economia italiana anche e soprattutto partendo dal Mezzogiorno”, che è ciò che tutti quanti auspicano, come del resto anche il sindaco di Bari Michele Emiliano, che però non nasconde il suo disappunto per quella che rappresenta una vera e propria novità…

Le porte dell’Imperatore & Jam session delle Arti a Gioia del Colle

Immagine
Da venerdì 31 agosto al 2 settembre 2012, con il patrocinio della Provincia di Bari (Assessorato alla Cultura) e del comune di Gioia del Colle, l’Associazione “Artensione” organizza “Le porte dell’Imperatore & Jam session delle Arti”. Tre giorni in cui il Centro Storico gioiese si animerà e si colorerà con un progetto che prevede la valorizzazione dei luoghi lasciando un segno. 15 vecchie porte di cantine e abitazioni in disuso saranno ristrutturate, dipinte e trasformate dal vivo in vere e proprie opere d’arte da 12 artisti. Le opere saranno ispirate all’imperatore Federico II di Svevia, ai suoi simboli, ai personaggi dell’epoca, in quanto il centro storico interessato rappresenta il primo nucleo abitativo bizantino adiacente al Castello Normanno Svevo. Non mancheranno momenti culturali quali mostra fotografica, teatro, reading poetici. Insomma tutti gli ingredienti per un appuntamento caratterizzato dall’estro, dalla creatività, da immagini, dallainterpretazione teatrale poetica e …

Alberto Burri e i suoi prossimi cent'anni: si incomincia a pensare alla celebrazione

Immagine
Un programma di iniziative e manifestazioni artistiche e culturali che mettano in risalto la figura, l'opera e l'attualita' di Alberto Burri, uno dei più grandi protagonisti dell'arte del ventesimo secolo, per celebrare il centenario della sua nascita: questo l'intenzione della proposta di legge di iniziativa parlamentare che verrà illustrata il 23 agosto a Perugia.
Alla presentazione, precisa una nota della Regione Umbria, interverranno Fabrizio Bracco, assessore regionale alla cultura, i parlamentari Walter Verini (primo firmatario della proposta) e Pietro Laffranco, l'assessore alla cultura della Provincia di Perugia, Donatella Porzi, Luciano Bacchetta, sindaco di Citta' di Castello e Michele Gambuli, vice presidente Fondazione Burri (Palazzo Albizzini).

Alberto Burri (Città di Castello 1915 - Nizza 1995) è tra i maggiori rappresentanti dell'arte informale italiana. Laureatosi in Medicina nel 1940 e, arruolatosi come ufficiale medico, viene fatto pri…

Goran Bregovic alla Notte della Taranta di Melpignano con una scenografia di Mimmo Palladino

Immagine
Affascinato da sempre dalle contaminazioni musicali, soprattutto quelle presenti nella sua musica, Goran Bregovic è il Maestro concertatore de "La Notte della Taranta" che si terrà il 25 agosto a Melpignano: l'evento che ha un significato che va oltre il ritmo e che vuol "legare" le sponde opposte dell' Adriatico.
"La musica infatti è il primo linguaggio, ha un valore universale e arriva dove la lingua, la dialettica e la politica non arrivano. La musica tradizionale poi, come la Taranta, ha valori universali perché è passata attraverso il grande filtro del tempo mantenendone la pura essenza. È fatta di idee, maturate nei secoli, di incontri tra culture e genti. Non è un caso che la musica balcanica sia stata influenzata dalla tradizione musicale italiana, così come la musica italiana, specialmente nel sud, rivela influenze della musica greca, albanese e di tutti i Balcani. È facile e naturale muoversi sulle coordinate, perché la tradizione è vita, sopr…

Il Virtualesimo - La Post-Avanguardia Italiana alla Rinascenza Contemporanea di Pescara

Immagine
Ancora pochi giorni (fino al 30 agosto) per visitare l'interessante mostra d'arte contemporanea "Post-Avanguardia Italiana - Il Virtualesimo", curata da Andrea Domenico Taricco presso la Galleria d'arte Rinascenza Contemporanea di Pescara. Ermenegilda Ferrante, Maria Carla Bresciano, Salvatore Chessari (The Dog), Maria Luisa Delzotto, Roberto De Siena, Maurizio Farina, Silvia Boldrini, Sabrina Zucchello (Nina Zeta), Luca Donati, Luca Guglielmo, Giovanni Greco e Marco Giovanni Gianolio, questi i nomi dei dodici maestri d'arte chiamati a rappresentare con le loro opere il "Virtualesimo", che non è una corrente artistica ma un percorso teorico-stilistico, eterogeneo, che organizza al suo interno differenti modalità espressive.
L’opera come divinizzazione oltre l’uomo o l’epoca in cui fu concepita è rinviata all’eterno presente. Nel trasporre l’attenzione sull’opera non si vuole ridurre l’artefice a semplice esecutore, quale figlio di un’epoca o di una t…

Le terre invisibili della Puglia tutta da svelare

Immagine
"Le Terre Invisibili - La Puglia svelata” è il tema del concorso promosso da CLACK e Centro Grafico Foggia : La forza rivelatrice e sfuggente del mezzo fotografico è in cerca di nuove interpretazioni del territorio pugliese.
I partecipanti dovranno percorrere i luoghi e le identità culturali della nostra regione con uno sguardo originale e  innovativo. Un crogiolo di immagini che siano  in grado di cogliere gli spunti e le visioni sognanti ispirati dalla citazione di Italo Calvino: “l’occhio non vede cose, ma figure di cose che significano altre cose”.
ISCRIZIONI
 Possono partecipare al concorso tutti i fotografi, amatori e professionisti, che abbiano compiuto il 18° anno d’età e che si siano registrati in qualità di Collaboratori al sito web www.clackphoto.com.
 Una volta effettuata la registrazione, i Collaboratori che intendono partecipare al concorso dovranno inviare i files delle foto candidate in formato *.jpeg ad alta risoluzione (dimensione minima 3000x2000 px,) all’indiri…

IL PAESAGGIO ITALIANO nella Divina Commedia dal 22 agosto al 30 settembre a Palazzo De Lieto di Maratea

Immagine
Una mostra che presenta una collezione di sessanta fotografie di grande formato che riportano l'immagine dei principali luoghi e paesaggi citati da Dante Alighieri nel suo poema. La mostra si articola in diverse sezioni: introduzione con carta portolanica d'Italia che riporta la situazione geografica del tempo, paesaggi d'Italia e delle regioni italiane, paesaggi dell'anima nell'ispirazione del poeta. Su ogni fotografia è presente una didascalia in caratteri gotici riportante i versi della Divina Commedia di riferimento.
La collezione, che è stata organizzata in occasione del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, fu presentata a Torino a ottobre 2011 e ora, dal 22 agosto al 30 settembre, a Palazzo De Lieto di Maratea, promossa dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Basilicata - Centro Operativo Misto di Maratea, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici e la Soprintendenza per i Beni Storici Artisti…

Arte in tasca al mondo della Puglia creativa

Immagine
Lunedì 13 agosto, all’interno della mostra “Il mondo della puglia creativa” di SM-ART LAB, c/o Fondazione Palmieri verrà presentato “Arte in Tasca”, il nuovo prodotto editoriale di LedA- laboratori educativi e didattici per l’Arte. Un unicum nell’editoria pugliese per ragazzi: una guida/gioco pensata per le famiglie, i bambini e tutti coloro che sono curiosi di sapere e sperimentare attraverso i linguaggi artistici.
“Arte in tasca” è un insieme di esercizi creativi, in una veste grafica studiata apposta per i più piccoli, per imparare a leggere l’arte stuzzicando la fantasia.
“Arte in tasca” nasce dall’intuizione di Melania Longo, responsabile didattico e creative director del progetto LedA- Laboratori educativi e didattici per l’Arte, con la collaborazione di due giovani creativi pugliesi, Gabriella Mastrangelo, graphic designer, e Massimiliano di Lauro, illustratore.
Il progetto nasce con la finalità di “animare” le opere d’arte non solo spiegandole, in un linguaggio accessibile e all…

Concorso per la realizzazione dell’immagine coordinata della stagione 2012/2013 del Nuovo Teatro Verdi di Brindisi

Immagine
Concorso di idee per la progettazione dell’immagine coordinata della stagione teatrale 2012-2013 della Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi è finalizzato alla ideazione dell’immagine coordinata della stagione teatrale 2012/2013 che verrà riprodotta sul catalogo, sui manifesti, sul sito e su ogni altro materiale che la Fondazione intenderà produrre al fine di promuovere la propria stagione.

Il concorso prevede la realizzazione di uno o più progetti grafici preliminari. Il progetto grafico dovrà rispettare il seguente brief:

La partecipazione è aperta:

1. A società e/o studi di grafica;
2. A liberi professionisti che svolgono attività professionale, inerente all’oggetto del bando, in forma documentata;

L’importo che verrà corrisposto è di € 8.000,00 oltre iva.

Il risultato del concorso sarà pubblicato sul sito internet della Fondazione

Gli elaborati vanno consegnati in busta chiusa con la dicitura “Concorso per la realizzazione dell’immagine coordinata della stagione 2012/2013 del …

L'utopia gioiosa di Roberto Russo a Borgo Cardigliano di Specchia dal 30 agosto al 30 ottobre 2012

Immagine
“Casualità accidentale e intuizione estetica supportano il lavoro recente di Roberto Russo, realizzando una coincidenza immediata e tipicamente informale tra Kunstwollen e fare artistico; un linguaggio informale che indica in modo pregnante lo stilema suo, un linguaggio che spesso è divenuto un depositario di nuovi alfabeti, di segni inventati, tanto da rimandare a Capogrossi, a Luciano Lattanzi, ad Arturo Vermi, e altri che in ambito del segno e del gesto si sono cimentati. Roberto Russo è portatore di una violenta intensità lirica con i suoi grafemi, che diventano anche l'emblematismo magico misterico di una corporalità delle forme, che si ricompongono in una più scoperta sintassi figurale, in una espressività corsiva, in un più ampio spiegamento compositivo e strutturale d'immagine anche in senso contenutistico, su uno spazio a più dimensioni, psicologico e fisico, e che si compenetrano anche nella giocata variabilità della stesura cromatica. E' chiaro il tema dell'…

Questa è l’ultima volta, la seconda della Cavaiola

Immagine
La mostra di Giuseppe ABATE (Bari, 1987) dal titolo “Questa è l’ultima volta”, è il secondo dei tre eventi espositivi del Premio “La Prima Personale”, concorso dedicato ad artisti under 35 nati e residenti in Puglia.
A cura del collettivo critico “La Cavaiola”, composto da sette giovani curatori pugliesi, la mostra propone un intervento pittorico site specific nel contesto espositivo della galleria.
Una grande tela copre interamente la parete di fondo della galleria simulando una contiguità spaziale tra la scena della rappresentazione e quella della visione. Accattivante e irreale, la pittura di Giuseppe Abate indugia su scene di inquieta normalità penetrando scenari domestici e familiari e disseminando la scena di numerose effrazioni logiche e dettagli “fuori posto”.
Si tratta di interni, generalmente notturni, abitati da soggetti deformi e ritratti grossolanamente, presenze grottesche ed impacciate. La casa, l’ufficio, la cucina, il salotto diventano improvvisamente luoghi del turbam…

Il mondo della Puglia creativa, a Lecce presso la Fondazione Palmieri

Immagine
Sm-Art Lab, ospite della Fondazione Palmieri di Lecce (Vico dei Sotterranei 10, alle spalle del Duomo), inaugura questa sera, alle ore 19.30 , la mostra “Il mondo della Puglia creativa”, che sarà visitabile per tutto il mese. Si tratta della seconda tappa di un percorso iniziato a maggio nella prestigiosa sede del Parlamento Europeo a Bruxelles e promosso dall’illustratrice Valentina D’Andrea e dall’architetta Carla Pinto. L’intento di questo progetto è quello di raccontare, per immagini, la forza, l’intensità, l’energia, l’originalità del tessuto artistico e artigianale pugliese.

“Il mondo della Puglia Creativa” si inserisce nel programma di ampio respiro che Sm-Art Lab porta avanti già da alcuni anni, valorizzando, attraverso eventi non convenzionali e in location selezionate, una carovana di creativi pugliesi, che si esprimono attraverso sensibilità, materiali e tecniche molto diverse tra loro.
Filo conduttore di Sm-Art Lab è la particolare attenzione riservata all’ambiente e la te…