Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

Miguel Gomez è Women's a ExOpera di Cerignola

Immagine
"Women's" è il titolo della mostra personale di Miguel Gomez a cura di Cinzia del Corral della Federico II Eventi che si terrà presso gli spazi espositivi de' ExOpera di Cerignola (piazzale san Rocco, 32) dal 22 al 28 marzo 2014. La presentazione  avverrà alle ore 19.30 del 22 marzo e sarà tenuta dalla giornalista Ileana Inglese. Il vernissage sarà impreziosito da una performance di Miguel Gomez e Nilde Mastrosimone de Troyli. Verranno inoltre proiettati video art dell'artista creati negli ultimi tre anni di cui uno inedito, dedicato alla mostra in oggetto. Per il finissage della mostra  - 28 marzo - è previsto una performance di body art di Miguel Gomez con musiche originali del maestro Luigi Morleo.
Miguel Gomez (Michele Loiacono) nasce a Wiesloch (Germania) nel 1962. Da piccolo segue il padre, Giuseppe Loiacono, artista affermato nella Parigi degli anni 70, e grazie a lui ha la fortuna di conoscere e frequentare gli atelier di Pablo Picasso e Bernard Dubuffet.…

L'arte al tempo della crisi. Italia Grecia Portogallo Spagna

Immagine
S'inaugura venerdì 28 febbraio, alla Triennale di Milano, la XXI edizione di Sguardi Altrove Film Festival; centro dell’attenzione di Tasselli d’arte – Oltre il Cinema sarà una collettiva dedicata alla riflessione sulla crisi economica e sociale contemporanea che sta colpendo l’area del Mediterraneo, in particolare Portogallo, Spagna, Italia e Grecia. Attraverso opere fotografiche, installazioni, proiezioni e workshop la mostra propone un percorso espositivo composto da quattro ‘stanze’, quattro ambienti ognuno dei quali ospita artisti dei paesi di riferimento in dialogo tra loro, dove il senso profondo del dialogo tra ‘diversità’, diviene un viaggio ideale nell’arte che rilegge identità e paesaggi calati nel contesto spazio temporale contemporaneo, esplorando la complessità del sociale e le stratificazioni della vicenda artistica e antropologica degli artisti e dei loro paesi d’origine. Alle ore 19.00, la mostr inaugurerà al pubblico e sarà la danza del Sirtaki la performance di …

Apulia Film Commission inaugura il terzo polo dei Cineporti di Puglia a Foggia, sabato 1 Marzo 2014

Immagine
Sabato 1 Marzo 2014 Apulia Film Commission inaugurerà il terzo polo dei Cineporti di Puglia a Foggia. L'inaugurazione prenderà avvìo alle ore 10.30 con un incontro aperto agli operatori del comparto audiovisivo e agli operatori culturali presenti sul territorio. Quindi proseguirà alle 12.00 con la conferenza stampa.

Alla presentazione interverranno il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’Assessore regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo Silvia Godelli, la presidente di Promodaunia Billa Consiglio e la presidente e il direttore di Apulia Film Commission, rispettivamente Antonella Gaeta e Silvio Maselli.

Cineporto : Via San Severo al KM 2,00 (Ex Mediafarm) - Foggia

L'eterno ritorno alla Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia

Immagine
La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta, dal 1 marzo al 13 aprile 2014, "L'eterno ritorno", esposizione collettiva curata da Niccolò Bonechi con opere di Mirko Baricchi, Rudy Cremonini, Marco Ferri, Federico Gori, Luca Moscariello, Simone Pellegrini. La mostra, che trae il titolo da un concetto fondamentale della filosofia nietzschiana, nasce dal dialogo tra artisti della galleria (Baricchi, Ferri, Moscariello, Pellegrini) e nuove proposte (Cremonini, Gori), uniti in un progetto curatoriale.
Interrogandosi sul ruolo dell'artista nella realtà contemporanea, la mostra propone un parallelismo tra l'Oltreuomo di Nietzsche, che supera l'ipocrisia della società attraverso l'affermazione delle proprie passioni, e l'artista, figura super partes, evocatrice e conduttrice di nuove possibilità. Come scrive Niccolò Bonechi, «Sono stati selezionati sei autori, ognuno dei quali guarda al proprio tempo, si relaziona con esso secondo precise coordinate, ne…

MILANO GALLERIE. Dalle parti della scultura e della pittura

Immagine
La Triennale di Milano ospita dal 25 febbraio al 23 marzo 2014, la mostra MILANO GALLERIE. Dalle parti della scultura e della pittura, curata da Francesco Poli, organizzata dall’ANGAMC - Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano e Fondazione la Triennale di Milano. L’esposizione si propone di ricostruire, nelle sue forme più sperimentali, uno scenario della ricerca plastica e pittorica, dagli anni Cinquanta del secolo scorso fino alle tendenze più recenti, attraverso sessanta opere di 36 artisti italiani e internazionali, da Alberto Burri a Fausto Melotti, da Julian Schnabel a Dennis Oppenheim, da Vincenzo Agnetti a Dadamaino, a molti altri presentati da altrettante gallerie milanesi iscritte all’ANGAMC. Infatti, ogni galleria proporrà un solo autore i cui lavori, allestiti all’interno di un percorso cronologico e tematico, saranno in grado di stimolare un confronto tra le sculture e i dipinti e segnalare le …

Le Polarità Fluide di Eleni Kolliopoulou

Immagine
Nell'ambito della rassegna Ki-Video, proiezione delle video-performance “Ohne/Without” e “Kollaps/Collapse” e delle video-dance “Zwischen/Between 2” e“Noir Désir” . Esposizione della serie di incisioni “Spiegel”.
A cura di Fulvio Colangelo e Ivan Fassio, dal 26 febbraio al 4 marzo 2014
Eleni Kolliopoulou - Polarità Fluide
KI-GALLERY
Torino - dal 26 febbraio al 4 marzo 2014
+39 3407831720 , +39 0118125865 fulviocolangelo@gmail.comwww.fulviocolangelo.it

Anche Frank Horvat a Seravezza Fotografia 2014

Immagine
Si svolgerà dal 22 febbraio al 21 aprile 2014 a Seravezza in Versilia (Lu), l’undicesima edizione di “Seravezza Fotografia”, una manifestazione di respiro nazionale con la direzione artistica di Ivo Balderi, che ogni anno coniuga con successo i grandi nomi della fotografia – nelle passate edizioni ha ospitato nomi come Rosemblum, Berengo Gardin, Witkin, Olaf, Nachtwey, e Cagnoni - con un vasto pubblico e il mondo amatoriale della fotografia. La rassegna è organizzata dalla Fondazione Terre Medicee, dall’ Assessorato alla Cultura del Comune di Seravezza con il patrocinio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e partner UNA Hotel Versilia. Anche l’edizione di quest’anno sarà nel segno di uno dei più grandi fotografi contemporanei, Frank Horvat che presenterà una retrospettiva che racconta 70 anni di attività fotografica. La mostra, dal titolo "House with Fifteen Keys", sarà esposta nelle sale del Palazzo Mediceo, viale Amadei 230, dal 22 febbraio al 21 apr…

Femminilità radicale. Lee Lozano, Alina Szapocznicow, Evelyne Axell nella Collezione Pinault

Immagine
Il Gucci Museo di Firenze incentra la programmazione 2014 del Contemporary Art Space sulla riscoperta di tre significative protagoniste dell’arte del Novecento: l’americana Lee Lozano, la polacca Alina Szapocznicow e la belga Evelyne Axell. La collettiva “Femminilità radicale”, curata da Martin Bethenod - direttore delle istituzioni veneziane Palazzo Grassi e Punta della Dogana - presenta una selezione di nove opere provenienti dalla Collezione Pinault. I dipinti e le sculture in mostra sono una significativa testimonianza di come tra gli anni Sessanta/inizio Settanta il corpo femminile, e in particolare il corpo delle artiste, sia stato un potente strumento di critica e sovversione.
Il corpo è qui inteso in molteplici varianti: il corpo reale, protagonista delle opere di Evelyne Axell; il corpo concettuale, caro ai progetti di Lee Lozano che confondono il limite tra Arte e Vita; il corpo frammentato, caratteristico delle sculture al confine tra Arte e arte decorativa di Alina Szapocz…

I Linguaggi del corpo alla 77Artgallery

Immagine
Una collettiva di fotografia composta da sei giovani talenti legati da un’indagine artistica comune: l’immagine del corpo e dei suoi gesti come di ogni possibile espressione relativa ad esso. L’analisi si incentra sulla figura in movimento: il volto spesso viene nascosto lasciando alle parti scoperte la sua funzione. Deputati a dare il senso di questa espressività sono i singoli particolari della figura oppure la mutevolezza del contesto nel suo tingersi di irreale. Nasce così un tributo al corpo umano immortalato in tutta la sua complessità. Kalia Genova: Protagonista dei suoi scatti è una figura femminile che pare librarsi in movimenti delicati all’interno di un’atmosfera metafisica, sfumata, quasi impercettibile. La leggerezza delle vesti e la pacatezza della gestualità simulano la visione di un sogno ed una fuga dalla concretezza della realtà.
Chiara Mazzocchi: Si presenta col progetto realizzato a Berlino intitolato “Human Alienation”. Chiara lavora esclusivamente sull’autoscatto e…

La grande illusione dell'Amore scritto

Immagine
La mostra La grande illusione / The great illusion allude ironicamente al contenuto di 123 romanzi rosa dei 128 originari, punto di partenza per altrettanti artisti internazionali invitati a riflettere sul tema dell’amore.
A ciascun artista è stato consegnato un libro perché fosse interpretato nella totale libertà creativa. Tutti i libri, trovati dalla curatrice nell’aprile 2013 a Roma, accanto ad un cassonetto per i rifiuti, sono romanzi d’amore nel formato pocket, scritti in lingua inglese e pubblicati negli Stati Uniti tra il 1984 e il 2012.
L’idea dell’amore romantico a cui sottendono questi romanzi (univocamente in chiave eterosessuale), passionale, trasgressivo, adrenalinico che illusoriamente nutre la fantasia e i sogni di avide lettrici, è una via di fuga che diventa formula consolatoria attraverso l’invenzione letteraria. Le reali dinamiche all’interno dei rapporti amorosi e le implicazioni del contesto, sono soltanto parzialmente (e temporaneamente) riconducibili agli stereo…

Le Tele del Ragno ad Arte-Saman

Immagine
Il Ragno è sicuramente l'animale più sinantropico, come il cane, il gatto ed il gabbiano. Ci accompagna da sempre e vive in sintonia con noi anche se è bistrattato, odiato e escluso dai nostri affetti. Però ci conosce a fondo, sa delle nostre abitudini, dei nostri gusti ed anche delle nostre più recondite paure. E allora, come sarà arredata la sua casa? Di quali immagini si circonderà per tutta la sua vita? Quali colori sceglierà per ricordarsi dei suoi compagni di esistenza e per condividerne le scelte? Questa mostra vuole mettervi alla prova! Saranno accettate opere che raccontano storie, ma anche dubbi e paure non confessate. Sarete voi ad offrire al Ragno qualcosa su cui riflettere per arredare la sua casa. L'esposizione sarà corredata da un'installazione particolare che cercherà di valorizzare le opere nel contesto del tema scelto e farà parlare. Le Tele del Ragno

galleria d'Arte "Collezione Saman"
Dal 15 marzo, Fino al 21 marzo
inaugurazione sabato 15…

Barbara Brugola - Intimate Clusters alla Muratcentoventidue Artecontemporanea

Immagine
La galleria Muratcentoventidue Artecontemporanea riprende la sua attività espositiva con Intimate Clusters, la mostra personale di Barbara Brugola,dal22 febbraio al 30 marzo 2014.
La percezione è stata ed è uno dei punti nodali della ricerca di molti artisti ed ha sempre avuto un ruolo importante per Barbara Brugola nel cui lavoro è implicito il domandarsi circa la natura dell’immagine prodotta, indipendentemente dal medium usato. Guardare implica una successione di sguardi rivolti a diversi punti della scena visiva, come se fossero una serie di istantanee di zone ricche di particolari circondate da aree indistinte, per poi arrivare nel nostro cervello a ricostruire una seconda immagine, stabile e nitida, che rappresenta lo spazio e gli oggetti in esso contenuti. Allo stesso modo l’artista sollecita chi sta di fronte alle sue opere ad intervenire, ricostruendo possibili raggruppamenti tra linee e punti ricavati dal contenuto grafico delle immagini, per ridisegnare una nuova possibilit…

Frenhofer a Villa Contemporanea di Monza

Immagine
La mostra collettiva Frenhofer - dal 13 febbraio al 12 aprile 2014 a Villa Contemporanea di Monza - è una piccola ricognizione sull’ibridazione astratto–figurativa nell’arte degli ultimi anni. Pur nell’utilizzo di diversi materiali, i sette giovani artisti selezionati (Daniele Carpi, Jacopo Casadei, Francesca Ferreri, Fiorella Fontana, Maria Lucrezia Schiavarelli, Patrizia Emma Scialpi e Marcello Tedesco) sono accomunati dalla necessità di rappresentare la vita. La mostra, che è a cura di Andrea Lacarpia, verrà inaugurata oggi alle ore 18.30

Dalla presentazione di Andrea Lacarpia -  "L’abisso interpretativo che spesso s’interpone tra l’artista d’avanguardia e il pubblico, viene precocemente raccontato da Honoré de Balzac nel romanzo “Il capolavoro sconosciuto”. In esso l’autore descrive l’incomunicabilità sperimentata dal pittore Frenhofer, che lavora in segreto per sedici anni ad un nudo di donna che considera il suo capolavoro, ma che non verrà mai riconosciuto come tale. Volen…

Baci Perugina. Un amore italiano

Immagine
L’esposizione nasce con l’obiettivo di dare al grande pubblico l’opportunità di conoscere le migliaia di sfaccettature che compongono una storia italiana, quella del cioccolatino più famoso al mondo, dal 1922 a oggi, raccontando anche i passi che questo piccolo grande esempio del nostro “saper fare bene” ha compiuto all’estero, nonché le tante iniziative che ogni anno vengono realizzate per i Baci Perugina, dai Baci Perugina.
I Baci Perugina sono nati dal genio di Luisa Spagnoli e Giovanni Buitoni, figlio di Francesco; il disegno dei due innamorati che si baciano, ispirato alla nota opera di Francesco Hayez, è stato realizzato negli anni ’20 da Federico Seneca, esponente del Futurismo, ed è il simbolo di una particolare accortezza dei due imprenditori alla creazione di un prodotto che avrebbe fatto la storia. I cartigli, inizialmente ironici, poi diventati dei piccoli camei dedicati ai sentimenti d’amore, affetto e amicizia, sono stati un’altra piccola grande idea che ha consacrato i B…

D'apres Rodin. Scultura italiana del primo Novecento alla GNAM di Roma.

Immagine
La Galleria Nazionale d’Arte Moderna presenta - da  quest'oggi al 25 maggio 2014 -  una mostra incentrata sulla diffusa e trasversale influenza esercitata da Auguste Rodin sulla scultura italiana dei primi decenni del Novecento, a partire dalla risonanza suscitata dalla sala personale dell’artista francese presso la Biennale di Venezia del 1901.
La mostra, che è a cura di Stefania Frezzotti, propone opere di scultori italiani in gran parte presenti nelle collezioni della Galleria nazionale d’arte moderna, da altre collezioni sia pubbliche che private provengono opere di artisti che hanno trovato nella plastica di Rodin un modello ispirativo che arriva fino alle soglie degli anni Quaranta.
D'apres Rodin. Scultura italiana del primo Novecento
GNAM - GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA
Roma - dal 10 febbraio al 25 maggio 2014
Viale Delle Belle Arti 131 (00196)
+39 06322981 , +39 063221579 (fax)ss-gnam@arti.beniculturali.itwww.gnam.beniculturali.it

Terza edizione del Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo

Immagine
Scade il 28 febbraio il termine di iscrizione alla terza edizione del Premio Internazionale Biennale d'Artedi Asolo, che si terrà dal 10 maggio al 15 giugno 2014. Il concorso comprende quattro sezioni di pittura, grafica, scultura e installazione, fotografia, e un montepremi di 35.000 euro ( vedi condizioni nel bando). Oltre ai premi in denaro, si segnalano per questa edizione nuove opportunità, come la partecipazione, per i vincitori, alla Cheongju International Craft Biennale (Seoul), partner della Biennale, e la pubblicazione delle opere nel Catalogo dell'Arte Moderna (Editoriale Giorgio Mondadori). Altri riconoscimenti prevedono l'esposizione nelle sedi degli Istituti Italiani di Cultura di Praga, Helsinki e Sidney; Premi Acquisto messi a disposizione dalle aziende; il Premio del Pubblico che permetterà di accedere direttamente alla selezione finale; un Premio alla Carriera, assegnato ad uno dei maestri dell'arte contemporanea italiana invitati alla manifestazione. …

The sense of white, collective of modern and contemporary art.

Immagine
Mostra collettiva d'arte contemporanea presso lo spazio MonBook in Via Crisanzio 16,  Bari, dal 21 febbraio al 22 marzo 2014 in collaborazione con Adsum Arte, Artoteca Vallisa, Federico II Eventi e Linea D'arte arte contemporanea. In esposizione opere di: Loredana Albanese, Maria Bonaduce, Loredana Cacucciolo, Pietro Descisciolo, Miguel Gomez, Antonio Laurelli, Antonio Mauro Mezzina, Giovanni Morgese, Mario Pugliese, Renato Sciolan e Franco Tullo. orari 17- 20 dal lun al ven - sabato 10-13 - 17-20
o su appuntamento

Monochromes a Made4Art di Milano

Immagine
Comunicato stampa - MADE4ART, Spazio e servizi per l’arte e la cultura, porta avanti il progetto di indagine sull’arte astratta precedentemente inaugurato con Visioni astratte. Nuove tendenze al femminile (19 marzo-2 aprile 2013) e portato avanti con le successive esposizioni Black&White. Astrazione negli opposti (24 maggio-7 giugno 2013) ed Explosion! colore astrazione emozione (25 ottobre-14 novembre 2013). Monochromes, che vede come protagonisti gli artisti Alessandra Angelini, Gianfranco Bianchi, Giorgio Biso, Pietro Canale, Sandro Giordano e Susi Zucchi, vuole approfondire la ricerca sul colore nella sua forma più pura e rigorosa, il monocromo. Ogni artista chiamato a partecipare alla mostra ha potuto dare il suo apporto sulla base della propria sensibilità, del personale uso delle tecniche e dei materiali. I curatori di Made4Art, Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo, attraverso un’accurata selezione hanno scelto le opere ritenute più in linea con il progetto espositivo, realiz…

GOLA, arte e scienza del gusto negli spazi de La Triennale di Milano

Immagine
Prodotta da Fondazione Marino Golinelli in partnership con La Triennale di Milano, nei cui spazi è  allestita dal 31 gennaio al 12 marzo 2014, la mostra "GOLA, arte e scienza del gusto" nasce da un progetto di Giovanni Carrada che ne cura la parte scientifica, mentre la parte artistica è curata da Cristiana Perrella. Il suo percorso si articola in cinque aree tematiche dove opere di artisti contemporanei - Marina Abramović, Boaz Arad, Sophie Calle, Gabriella Ciancimino, Hannah Collins, Cheryl Donegan, Christian Jankowski, Jørgen Leth e Ole John, Marilyn Minter, Ernesto Neto, Martin Parr, Anri Sala e Sharmila Samant - sono affiancate da exhibit scientifici, secondo un format che caratterizza dal 2010 i progetti espositivi della Fondazione Golinelli, ogni anno dedicati ad affrontare, attraverso il dialogo tra arte e scienza, un tema diverso, sempre di grande attualità.
Per info: www.golinellifondazione.org/mostreartescienza

by Exibart.com

Il collasso dell'entropia al Museo d’Arte Contemporanea di Lissone

Immagine
Il collasso dell’entropia è stato concepito come una “collezione espansa ed effimera” che si affianca alle collezione permanenti del MAC. L’obiettivo è quello di trasformare tutto il museo in superficie espositiva, ossia in uno spazio in cui i fruitori possano fare esperienza dell’intero complesso architettonico. Corridoi, scalinate, bookshop, terrazzo, colonne e vetrate diventeranno parti integranti di questo progetto diffuso, che si inserisce all’interno della normale programmazione artistica. Una ricca e variegata proposta di opere, installazioni e interventi collaterali trasformeranno il museo in un grande contenitore, che d’ora in poi non sarà vincolato soltanto alle esposizioni temporanee. All’iniziativa hanno aderito oltre una ventina di autori, i quali hanno concesso in comodato le loro opere per tutto il 2014. Luigi Carboni [Pesaro, 1957] e Gabriele Arruzzo [Roma, 1976] sono presenti con dei quadri particolarmente rappresentativi del loro linguaggio tecno-poetico. Jack Sal [W…