Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Io, Pietro Ingravalle, con Natale Addamiano. Incontro dopo quarant'anni

Immagine
Giovedì 7 Luglio, alle ore 19:00, sarà inaugurata la collettiva “IO, PIETRO INGRAVALLE, CON NATALE ADDAMIANO. INCONTRO DOPO QUARANT’ANNI” presso la Galleria 54 Arte Contemporanea, Molfetta (Ba). Saranno presenti gli artisti.
LA LIBERA LINGUA DELLA MATERIA "La varietà del lavoro creativo di Addamiano e Ingravalle emerge soprattutto dalla capacità di utilizzare i materiali più disparati. Il rispetto per la materia, la forza della stessa, è costituito oggi dalla serie di costellazioni in Addamiano, mentre in Ingravalle prevale il fascino di certi aspetti del gestualismo segnico-materico informale, di “pitture oggetti”. Il materiale trovato in entrambi (pezzi di legno, cartoni usurati, vecchi tessuti, corde …) diventa per loro fonte di stimolo e ispirazione per nuove composizioni, con esiti assolutamente originali” - Testo di Natale Addamiano
PROPOSTA DI UN VISSUTO In principio era la balla, l’eco–balla. Il principio fu la possibilità di riciclare lo scarto – scarto di una produzione…

II Edizione di Capitanata Grand Tour

Immagine
Venerdì 8 Luglio alle ore 18:30 presso il Palazzetto dell'Arte “ Andrea Pazienza”- Sala Rosa 1° piano – sarà inaugurata la mostra collettiva di arte contemporanea dal titolo “ Capitanata Grand Tour “ Scenari artistici di capitanata post 2000. 18 esperienze creative del territorio. La rassegna è giunta alla II Edizione e quest'anno toccherà tre tappe: Foggia, Manfredonia e Monti Dauni. A cura di Antonio Scotellaro.
L'evento culturale è stato inserito nella programmazione del Foggia Estate, ed è patrocinato dal Comune di Foggia, l'Assessorato alla Cultura e dal Palazzetto dell'Arte intitolato ad Andrea Pazienza. La mostra di Arti Visive è organizzata da: Andrea Pacilli Editore/Buenaventura Comunicazione/JamArtProject e Gloria Fazia Direttrice del Polo Museale Civico di Foggia.
Periodo: dal 8 Luglio al 31 Luglio 2016. Spazio Espositivo: Sala Grigia Palazzetto dell'Arte “ Andrea Pazienza “
Artisti: Daria Kirpach, Salvatore Bruno, Viola Gesmundo, Vito Capone,Concetta…

In-Perfectione alla Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea “Domenico Cantatore”di Ruvo di Puglia

Immagine
Dall’8 al 31 luglio la Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea di Ruvo di Puglia ospita la collettiva d’arte contemporanea “In-Perfectione”, curata da Carmelo Cipriani. 
La mostra, promossa dal Comune di Ruvo di Puglia e organizzata dall’Associazione Culturale “De là da mar. Centro Studi sulle Arti Pugliesi” di Lecce, in collaborazione con Associazione Turistica Pro Loco, Forum dei Giovani, Officine XYZ e Clitorosso Art Gallery di Ruvo di Puglia, è patrocinata dalla Regione Puglia, dall’Accademia di Belle Arti “Fidia” di Vibo Valentia e dalla Delegazione FAI di Barletta-Andria-Trani.
Come esplicitato dal titolo, la mostra penetra il concetto di perfezione indagandone soggettività e divergenze; riflette sul fascino dell’imperfezione, sul coinvolgimento dell’anomalo e sulla relatività della bellezza, intesa e proposta oltre i canoni imposti. Visibile e non visibile, riconoscibile e irriconoscibile, puro e contaminato, umano e meccanico sono solo alcuni dei binomi su cui il progetto, at…

Prorogate le iscrizioni al Premio internazionale d'Arte Contemporanea LYNX 2016

Immagine
Prorogate le iscrizioni al Premio internazionale d'Arte Contemporanea LYNX 2016 promosso dall'Associazione Culturale Il Sestante. Il 6 luglio 2016  sarà l'ultima data utile per consentire agli artisti di iscrivere e proporre le loro opere. Il concorso, rivolto ad artisti di ogni età e provenienza, prevede quest'anno quattro categorie: pittura, fotografia, digital art e grafica.
Numerose e provenienti da tutto il mondo sono state finora le iscrizioni degli artisti che concorreranno alla vittoria di uno dei molteplici premi messi in palio; l'organizzazione, operativa all’interno dei nuovi orizzonti del mercato dell’arte, si impegna a valorizzare artisti meritevoli in ambito internazionale. L'edizione precedente ha contato migliaia di visitatori nelle mostre organizzate per i finalisti oltre alle numerose visualizzazioni web. E' stata effettuata una fitta distribuzione del catalogo cartaceo e varie copie sono state consegnate ai collezionisti del settore. E’ pr…

La Natura tra realtà e astrazione vista da Guido Alimento.

Immagine
Lo spazio Made4Art di Milano presenta Natura tra realtà e astrazione, mostra personale dell’artista e fotografo(Macerata, 1950) a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo. In esposizione una selezione di opere caratterizzate dalla presenza preponderante della natura, ritratta, interpretata e immaginata da Alimento sulla base della propria profonda e poetica personalità artistica.
Presso la sede di Made4Art le opere appartenenti alla serie Profumo di fiori, lavori delicati e forti allo stesso tempo, nei quali ogni soggetto ritratto da simbolo di caducità diviene icona di eternità e di sacralità della vita, troveranno la propria collocazione accanto agli scatti di Natura stilizzata, dove le decorazioni presenti negli elementi architettonici di antichi edifici religiosi tratteggiano una natura essenziale, densa di significati simbolici. In mostra anche alcune immagini fotografiche di Luci e geometrie, scatti inediti dell’artista marchigiano che colgono le linee, i segni e i colori di u…

Anche la Pinacoteca Metropolitana di Bari “Corrado Giaquinto” celebra la Festa dei Musei.

Immagine
Il primo fine settimana di luglio, in coincidenza con la XXIV Conferenza generale dell'ICOM (International Council of Museum) per la prima volta organizzata a Milano (3-9 luglio 2016), anche la Pinacoteca Metropolitana di Bari “Corrado Giaquinto”  celebra la Festa dei Musei, con il seguente programma:
- sabato 2 luglio apertura straordinaria serale dalle 20:00 alle 23:00 al prezzo simbolico di 1 euro, con le gratuità previste per legge; - domenica 3 luglio ingresso gratuito per tutti.
Ricapitolando: sabato 2 luglio apertura consueta dalle 9:00 alle 19:00; apertura straordinaria dalle 20:00 alle 23:00;
domenica 3 luglio apertura dalle 9:00 alle 13:00

Pinacoteca Metropolitana di Bari “Corrado Giaquinto”

Seconda edizione della residenza creativa sui linguaggi della videodanza CAMPO LARGO.

Immagine
COORPI invita alla presentazione di progetti per la seconda edizione della residenza creativa sui linguaggi della videodanza CAMPO LARGO attraverso la candidatura al presente Bando di partecipazione.
Deadline Venerdì 22 luglio 2016.
CAMPO LARGO è la prima residenza artistica nazionale dedicata alla video danza, un incubatore creativo cross mediale che riunisce artisti nazionali ed internazionali e che abita l’intersezione, il luogo d’incontro, ricerca e sperimentazione tra linguaggi ibridi all’incrocio tra danza, video, sound design, performance site specific e storytelling territoriale. CAMPO LARGO è un format che agisce tra spazi fisici e virtuali: una residenza artistica di produzione e, parallelamente, una residenza virtuale su piattaforma web multi canale integrata, che si configurerà, in una prima fase, quale luogo di community building e sharing tra i soggetti direttamente coinvolti nella produzione delle opere, per poi aprirsi alla comunità del web.
Gli artisti in residenza, s…

Dialoghi di filo

Immagine
Giovedì 23 giugno 2016, ore 16.00
Palazzo Morando | Costume Moda Immagine
Sala Conferenze
via Sant’Andrea 6, Milano

Intervengono:
Claudio A.M. Salsi, Direttore Settore Soprintendenza Castello, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano
Maria Fratelli, Dirigente Case Museo e Progetti Speciali e Dirigente Musei Storici del Comune di Milano
Marco Galateri di Genola, Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
Franco Marrocco, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
Livia Crispolti, curatrice della mostra

Seguirà inaugurazione ore 17.00


RSVP press@salvanelli.it

UFFICIO STAMPA MOSTRA “Dialoghi di filo”
Maria Chiara Salvanelli
mariachiara@salvanelli.it | +39 333 4580190


Leggi il comunicato stampa

Ghosts and the self a Villa delle Rose

Immagine
Villa delle Rose (via Saragozza 228/230, Bologna) propone fino al 31 luglio, la mostra "Ghosts and the self" del Mahony Collective. 
I tre artisti sono stati ospiti della Residenza per Artisti Sandra Natali grazie a ROSE - programma di residenze che l'Istituzione Bologna Musei | MAMbo ha avviato per l'anno 2016-2017 con l'obiettivo di promuovere e valorizzare la giovane arte internazionale - e hanno sviluppato i contenuti dell'esposizione e prodotto nuovi lavori, per arrivare all'allestimento e all'apertura. 
Ghosts and the self, a cura di Giulia Pezzoli, è un progetto scelto per la capacità di dare forma, attraverso un linguaggio ironico, a un'immagine della società europea contemporanea in cui gli elementi di un passato coloniale e di una storia di dominazione ed espansione culturale riaffiorano, apparentemente edulcorati da un'estetica essenziale e rarefatta, coerente con le tematiche trattate. 
L'esposizione si svolge nell'ambito di…

ANTÒ, Antonia Campi e di Antonella Ravagli (2011/2015)

Immagine
Torna sui luoghi che hanno visto non solo la sua attività, ma soprattutto i suoi successi all’interno della SCI, la Società Ceramica Italiana di Laveno, Antonia Campi che, tra il resto, ha firmato il progetto del primo allestimento museale di Palazzo Perabò, sede del Museo.
Così, ecco la più recente attività della “storica” ceramista (classe 1921, Compasso d’Oro alla carriera 2011) nei luoghi che tanto ha amato, frequentato e contribuito a far crescere e conoscere.  La mostra Antò mette infatti in scena l’attività degli ultimi cinque anni di  Antonia Campi e Antonella Ravagli, dal 2011, dunque, al 2015.
L’acronimo Antò si deve proprio ad Antonia (Neto per gli amici) Campi e sigilla l’incontro, il confronto e il lavoro tra l’artista/designer valtellinese (ma di fatto “cittadina” di Laveno per decenni) con Antonella Ravagli, ceramista faentina (classe 1963). Le iniziali dei loro due nomi sanciscono un’articolata serie di progetti/realizzazioni “a quattro mani” che caratterizzano il loro …

Statements 2016.2

Immagine
Giunta alla decima edizione, "Statements 2016.2" presenta i lavori di artisti che hanno già esperienze, anche importanti, alle spalle e vede per la prima volta una presenza importante della fotografia con i lavori di Andrea Cicala Pozzuoli, Emanuele Scilleri e Roberto Mari. Marta Brunelli, Cavallaro Martegani, Filippo Cristini, Marco La Rocca, Fabrizio Peraldo Neia e Alessio Tibaldi si affidano al medium pittorico, mentre Filippo Borella presenta una scultura e Alessandra Caccia un video.
Questa mostra chiude la decima edizione del workshop Manuale per artisti. Tutto quello che un artista deve sapere per entrare nel sistema dell’arte. Un traguardo importante che impone un bilancio.
Giusto per sgombrare ogni dubbio, se ancora qualcuno ne rimane: il Manuale non insegna a diventare artisti, ma mette a disposizione degli artisti, che già lavorano intorno a una propria ricerca, strumenti e informazioni per affrontare le dinamiche del sistema dell’arte insieme alla curatela attent…

La Reunión Tango Marathon a Riva del Sole di Giovinazzo.

Immagine
A Giovinazzo (Bari), nella elegante cornice dell'Hotel Riva del Sole, dal 7 al 10 luglio 2016, va in scena "La Reunión TANGO MARATHON" con la partecipazione di numerosi Dj, tutti di alto profilo.
Ballerini straordinari e instancabili si incontreranno per dare vita a nuove sinergie creative, in una maratona con tante ore di tango, suddivise in quattro giorni e quattro notti.
L'evento mira così a rinnovare nel modo più autentico la magia del Tango argentino, le atmosfere, l'eleganza e l'armonia che solo le note della danza più sensuale del mondo possono suscitare.
A tutti i partecipanti alla Maratona gratuite 3 lezioni con tre coppie di maestri:
 - Antonella Terrazas e Csongor Kicsi
 - Monica Chiavarini e Gianluca Viola
 - Monica Di Pietro e Andrea Dedò
Programma:
Lezioni gratuite Venerdì, Sabato e Domenica dalle 15.30 alle 17.00
10 minuti dedicati allo Show… da venerdì a domenica con l'esibizione dei maestri:
Venerdì 8 - Monica Chiavarini e Gianluca Viola

Shahzia Sikander: Ecstasy As Sublime, Heart As Vector.

Immagine
"Shahzia Sikander: Ecstasy As Sublime, Heart As Vector" documenta il lavoro dell’artista dal 1990 a oggi, in un percorso che consente allo spettatore di immergersi completamente nel suo immaginario e nelle sue diverse modalità creative.
Nella mostra, Shahzia Sikander realizza un percorso espositivo pensato appositamente per il museo con oltre 30 lavori realizzati con linguaggi e medium differenti, dal disegno alla miniatura di tradizione indo-persiana, dal video all’animazione digitale.
Opere caratterizzate da un intreccio di riferimenti storici, letterari e politici sofisticati, che danno voce alla complessità di temi universali come la condizione pre e post coloniale, le restrizioni culturali, i cambiamenti geopolitici, la migrazione, la nascita delle nazioni, la religione e l’identità degli individui.

SHAHZIA SIKANDER: ECSTASY AS SUBLIME, HEART AS VECTOR 22 giugno 2016 - 23 ottobre 2016 A cura di Hou Hanru e Anne Palopoli Galleria 5 MAXXI Museo nazionale delle arti del XX…

Considerazioni Intempestive - Conversazioni d’Arte Contemporanea

Immagine
La Fondazione Culturale Sant’Antonio di Noli presenta Considerazioni Intempestive, un ciclo di conversazioni sull’Arte Contemporanea e la sua fenomenologia, a cura di Gloria Bovio e Massimo Recalcati. Con la partecipazione di artisti, storici dell’arte, filosofi, scrittori e piscoanalisti, la suggestiva sede del Castello di Noli, situato nell’omonimo paese sulla costa della riviera ligure di Ponente, ospiterà tavole rotonde e dibattiti aperti al pubblico intorno al tema dell’arte contemporanea e ai suoi meccanismi di comprensione. 
Il 1 luglio 2016, presso la sede della Fondazione Culturale Sant’Antonio di Noli sarà presentato l’intero programma, interverranno Gloria Bovio, curatrice dell’evento nonché direttrice della Fondazione e Massimo Recalcati, psicoanalista e saggista che illustrerà la figura dell’artista e l’importanza della sua individualità a partire dal Novecento, sullo sfondo della psicoanalisi freudiana che ne ha fornito le chiavi interpretative.
Quattro appuntamenti sull…

BibART 2016 - Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana.

Immagine
BIBART è la prima Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana. L'evento si terrà dal 15 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017 sviluppando il proprio programma nelle chiese della città vecchia, nell’Area Murattiana della città di Bari e in alcuni paesi dell’Area Metropolitana. 
Il tema della prima edizione è «La Ragione dell’Uomo», intesa come capacità del pensiero di stabilire rapporti e connessioni, per generare idee, creare emozioni, sviluppare legami e azioni.
Le opere candidate per BIBART, pittura, scultura, videoart, saranno selezionate da un Comitato scientifico, che avrà facoltà di invitare direttamente alcuni artisti. 
Le candidature dovranno pervenire entro il 10 settembre 2016. Non è necessario che l'opera candidata sia inedita.
Per informazioni sul bando: direzione@bibartbiennale.com

URBAN STREET ART: A Matera il primo grande festival della cultura urbana.

Immagine
Nella settimana dal 21 al 26 giugno 2016, nel quartiere di Piccianello a Matera, presso il mercato ortofrutticolo “Le Botteghe”, avrà luogo il primo grande festival della cultura urbana avente come fulcro la realizzazione di opere di pittura muraria per mano di street artist locali e di fama nazionale.
Si cimenteranno nella realizzazione di opere monumentali, in una performace live della durata di cinque giorni, artisti locali e interregionali nel lavoro congiunto agli allievi della scuola di fumetto Red House Lab e del liceo artistico “Carlo Levi” di Matera. Special guest: David Diavù Vecchiato. Tra i massimi esponenti di arte urbana sul territorio nazionale, Diavù è tra l'altro curatore del progetto M.U.Ro, Museo Urban di Roma, oltre che della rubrica Ri-Fatto del Fatto Quotidiano e della serie dei documentari sulla Street Art “Muro” per Sky Arte.
Il progetto di un festival della cultura urbana nel rione di Piccianello nasce dalla volontà di coinvolgere la periferia di Matera al…

Torna a Favignana "Mediterranea II" la Biennale d’Arte Contemporanea delle Isole Egadi.

Immagine
A distanza di 2 anni dalla prima edizione, torna a Favignana "Mediterranea II" La Biennale d’Arte Contemporanea delle Isole Egadi, a cura dell'Associazione Culturale La Calendula. L'evento è inserito nella programmazione del 10, 11 e 12 giugno "Storie di tonni e tonnare - Ieri Oggi Domani”. 
In occasione della riapertura della tonnara di Favignana 23 artisti espongono le loro opere confrontandosi con il passato, il presente e il futuro di un territorio legato per storia e tradizione alla pesca del tonno.
Partecipano : Luigi Abbate, Giorgia Barebaski, Casentini Claudia, Barbara Crimella, Markus Dyanto, Pietro Finelli, Marco Grimaldi, Antonello Incagnone, Luca Mannino, Giovanni Marano, Antonio Marciano, Salvatore Marrone, Franco Mazzucchelli, Rita Messina, Titti Nicolosi, Roberta Susy Rambotti, Lilian Russo, Linda Saporito, Santa Seveso, Rita Siragusa, Alessandro Spadari, Ino Virzì, Natale Vulpetti.
Biennale d’Arte Contemporanea delle Isole Egadi PALAZZO FLORIO Fav…

Ispirazioni d'autore: GIACOMETTI MEETS HOMINI

Immagine
Verrà inaugurata, lunedì 13 giugno alle ore 18.30 presso lo Spazio Eventi di Regione Lombardia - Grattacielo Pirelli -1° piano – Milano (ingresso per l'inaugurazione da Piazza Duca D'Aosta 1) la mostra “Ispirazioni d'autore: GIACOMETTI MEETS HOMINI”.
L'esposizione è il frutto concreto della collaborazione, avviata lo scorso anno, tra il magazine d'arte e cultura Hestetika, la The Boga Foundation e il Centro Studi Casnati di Como.
In mostra saranno esposte due opere di Alberto Giacometti appartenenti alla collezione della The Boga Foundation (Donna che cammina - Nudo in piedi) alle quali saranno contrapposte una serie di sculture-installazioni della serie “Homini”, realizzate dai Boga, frutto dell'eclettica creativa degli artisti che, attraverso le loro visioni post-moderne e surreali, trovano preziosa fonte di ispirazione dall'opera di Giacometti, creando un perfetto percorso concettuale incentrato sullo sviluppo e la ricerca della dinamica come forma di es…

Il dettaglio che ci piace

Immagine
La mostra "Il dettaglio che ci piace" a cura di Cristina Madini(dal 13 al 30 giugno 2016 pressoRossoCinabro) ha l’intenzione di restituire il contatto diretto e immediato con le singole opere. 
Siamo circondati da immagini, (frase fatta ricorrente) ma in questo magma indistinto alcune immagini ci colpiscono, ci attraggono al primo sguardo. Senza rifletterci tanto, a volte siamo attratti da un  particolare, non dalla ricerca artistica, non dall’autore. Perché il dettaglio che ci piace arriva, talvolta, prima della comprensione. Perché l’esperienza dell'arte, è incentrata sull'attività dell'immaginazione, che di per sé è una funzione cognitiva presente anche nelle percezioni più comuni della realtà. Nell'arte sperimentiamo qualcosa di singolare che avvia  un processo emotivo, sensibile che non possiamo trovare altrove. Nell'opera d'arte l'immaginazione può dar vita  a qualcosa che non riusciamo a controllare  del tutto, ma verso cui siamo attratti p…

Viaggio dell’arte in Europa

Immagine
Si terrà sabato 11 giugno 2016 alle ore 16:00 l’inaugurazione della manifestazione culturale “Viaggio dell’arte in Europa” presso la “Sala delle Logge” ed “ex Pinacoteca Comunale” (Piazza del Comune, Assisi).
Jacopo Celona, direttore esecutivo della Florence Biennale, la Biennale d’Arte Contemporanea di Firenze, avrà il piacere di presentare la manifestazione organizzata dall’Associazione A.L.E.A. in concomitanza con il Premio Letterario “L’Essere Armonia” e la presentazione dei libri ad opera della giornalista Raffaella Milandri e del poeta e scrittore Luciano Pellegrini.
Alla presenza del Sindaco e dell’Assessore alla Cultura di Assisi, ospiti d’onore saranno il Console del Perù, Orlando Velorio, e l’Assessore alla Cultura di Aosta, Marco Sorbara.
Alla manifestazione partecipano gli artisti : Ajiana Wang, Alessandra Bisi (minipersonale), Alessandra Peloso, Andrea Roggi, Angela Scialpi (minipersonale), Ana Maria Ghetea, Antonella Casalini, Antonio Spitaletta (personale), Azzurra Brogn…

La memoria attraverso la luce.

Immagine
Progetto artistico diffuso in occasione di Humus Art – Biennale di Arte Pubblica e Relazionale di Carugate in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera La collaborazione tra Humus Art – Biennale di Arte Pubblica e Relazionale di Carugate e l’Accademia di Belle Arti di Brera viene riconfermata, con alcune significative novità, anche in questa quarta edizione avente come tema “Carugate nel presente e nel futuro”. 
Il progetto di workshop di stampa d’arte, ideato e condotto dalla Prof.ssa Alessandra Angelini, artista e docente della prestigiosa istituzione, che si inserisce all’interno della programmazione della biennale carugatese curata da Arianna Galli, vede coinvolti studenti della Scuola di Grafica dell’Accademia e appassionati locali. La novità introdotta quest’anno, riguarda la struttura del workshop, in quanto i partecipanti non realizzano solo il prodotto finale, ma si occupano di tutte le fasi di lavoro. 
Eseguiranno le fotografie dei luoghi del territorio che diven…

Dialoghi di filo a Palazzo Morando

Immagine
Dal 24 giugno al 25 settembre 2016 le sale museali di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine ospiteranno la mostra Dialoghi di filo a cura di Livia Crispolti, promossa nell’ambito di EXPO IN CITTÀ da Comune di Milano | Cultura, Servizio Musei Storici e da Archivio Crispolti con il patrocinio di Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. 
La mostra ospita i lavori tessili realizzati dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera, testimonianze creative e materiche che dialogando con le opere esposte a Palazzo Morando, con gli abiti in ricostruzione storica di Maria Antonietta Tovini e con le creazioni dell’artista Elisabetta Catamo, mettendo in luce il rapporto traformazione, produzione e creazione, settori che contraddistinguono la produzione Made in Italy.  Proprio dalla metodologia didattica di progettazione e realizzazione dei tessuti si è sviluppata l’idea curatoriale che vuole proporre un esempio concreto di modalità operativa nel campo del tessile, valorizzando le proficue c…

San Nin De

Immagine
La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 4) presenta, dall’11 giugno al 2 luglio 2016, “San Nin De”, ovvero “In Tre”, esposizione con opere realizzate a tre mani da Gino Di Frenna, Gian Pietro Ghidoni, Soko Kotsugai. La mostra sarà inaugurata sabato 11 giugno alle ore 17.30.
«Quando l’Associazione 8,75 Artecontemporanea – spiega Gino Di Frenna – si è trasferita da Via Dei Due Gobbi a Corso Garibaldi, nei primi anni 2000, collaborava alla messa in opera delle mostre una simpatica e giovane giapponese, Soko Kotsugai. Vedendola scrivere nella sua lingua, venivo affascinato da quei segni misteriosi e sconosciuti, che mi riportavano indietro nel tempo, quando a scuola imparavo calligrafia. Quelle volute repentine, quel tratto nero secco, a volte leggero altre volte incisivo e profondo, mi provocavano intensa emozione. Così, un giorno, trovandomi in galleria con un amico pittore, Gian Pietro Ghidoni, per gioco l’abbiamo invitata a scrivere i suoi ideogrammi, per …

Andy Warhol – Ladies vs Gentleman e gli scatti di Maria Mulas

Immagine
Dal 25 giugno al 20 novembre 2016 si terrà a Lecce, nelle sale del complesso monumentale Castello Carlo V, la mostra "Andy Warhol – Ladies vs Gentleman e gli scatti di Maria Mulas", con 72 opere di Andy Warhol e 12 fotografie di Maria Mulas a cura di SpiraleMilano e Lorenzo Madaro.
Apre l’itinerario espositivo, strutturato in modo da offrire al pubblico la possibilità di ripercorrere e approfondire alcuni momenti salienti della vita e della carriera artistica di Andy Warhol (Pittsburgh 1928 – New York 1987), il ciclo Ladies and Gentleman: dieci serigrafie del 1975 che ritraggono le drag queen afroamericane del club newyorkese The Gilden Grape, accompagnate dagli acetati dedicati alla serie, da polaroid e opereuniche su carta. Si prosegue con due significative sezioni che accolgono, rispettivamente, le immagini maschili e quelle femminili realizzate negli anni dal maestro della Pop Art americana (Marilyn, Mao, Keith Haring), tra le quali trovano posto alcune tra le sue opere …

Gli Spiriti ostinati di Matteo Pugliese a Marina di Pietrasanta

Immagine
Spiriti ostinati è il titolo della mostra dello scultore Matteo Pugliese che, dal 4 giugno al 15 settembre 2016, resterà aperta al pubblico a Marina di Pietrasanta (LU).
La rassegna, ospitata all’interno dell’Area Festival del Parco della Versiliana, presenta trentacinque opere dell’artista milanese  in grado di raccontare la sua produzione plastica più recente.
La mostra offre anche l’occasione per ammirare, in anteprima assoluta, alcune sculture inedite di Pugliese realizzate in marmo e in vetro soffiato. Materiali e lavori che mostrano una diversità di ricerca, di esiti, di tecniche e linguaggi che, lungi dall’essere in contraddizione tra loro, testimoniano la versatilità dell’artista e la volontà di dare voce alle molteplici ispirazioni.

Fonte

Atelier Zumart presenta la mostra d'arte collettiva I'M

Immagine
Atelier Zumart (via Bolzano 1, Cantù) presenta I'M, mostra collettiva che riunisce le opere di trentasei artisti invitati a esporre il proprio autoritratto.  La mostra, a cura di Elisa Fusi, inaugura venerdì 10 maggio 2016 alle ore 19 presso gli spazi dell'Atelier, dove resterà fino all'8 luglio.
Approcciando una pratica così diffusa e costante nel corso della storia dell'arte, gli artisti in mostra si sono cimentati nella progettazione e restituzione delle proprie sembianze, reali o immaginarie, consegnando al pubblico un'identità filtrata dallo stile e dalla tecnica propri di ognuno. Mimesi e astrazione, concettualismo e provocazione: tante le interpretazioni sul tema come molteplici le tecniche che spaziano dalla pittura al calco in gesso, dal disegno all'assemblage, e ancora fotografia, zentangle, paper cutting, collage.
Questa mostra costituisce una sorta di ritratto di gruppo degli artisti che collaborano con l'atelier, lo frequentano da tempo o sempl…