Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

Laura Serafini Ex-sistere

Immagine
Dall’1 al 30 agosto 2016 il Museo Michelangiolesco di via Capoluogo 1, a Caprese Michelangelo (Ar), ospita Ex-sistere, mostra personale di Laura Serafini a cura di Giovanni Pichi Graziani.
L’esposizione, patrocinata dal Comune di Caprese Michelangelo, sarà visitabile dal lunedì al venerdì con orario continuato 10/19 e il sabato e la domenica con orario 9,30/19,30. Venerdì 19 agosto è prevista una serata speciale alla presenza delle autorità.
Si comincia alle ore 18 con l’aperitivo offerto dal ristorante "Buca di Michelangelo". Alle 19 la presentazione della mostra e dell’artista. Alle 20:30 conclusione con la cena alla "Buca di Michelangelo" (è consigliata la prenotazione).

 LA MOSTRA 
Un nuovo evento espositivo caratterizzerà l’estate di Caprese. Nel mese di agosto, a rendere omaggio al genio rinascimentale di Michelangelo, sarà infatti Laura Serafini con la sezione più recente della fortunata serie “Mappe”.
Oltre venti dipinti suddivisi nelle tre sale espositive d…

Le intenzioni più vere dell’artista veneziano Franco Beraldo alle Farmacie Meltias.

Immagine
“Le intenzioni più vere” dell’artista veneziano Franco Beraldo dal 26 agosto al 1 ottobre 2016 alla Farmacia Meltias di Conselve (PD). La mostra, realizzata con il patrocinio della Città di Conselve e della Provincia di Padova, è parte del progetto “Un artista per le farmacie Meltias” che, dal 2014 ad oggi, ha coinvolto Alessandra Lazzarin, Sonia Strukul e Carla Rigato. Curata da Sonia Strukul, l’esposizione sarà inaugurata venerdì 26 agosto alle ore 18.30, nell’ambito della Fiera di Sant’Agostino.
Il titolo, scelto dall’artista stesso, dichiara esplicitamente l’intenzione di mettere a nudo la sua pittura, il suo operare, le diverse fasi di un percorso di ricerca condotto con coerenza attraverso il ‘900 per affacciarsi al nuovo millennio. 
In mostra, una ventina di opere di piccole e medie dimensioni, dalle nature morte ai paesaggi, fino alle carte che – spiega la curatrice – «rappresentano l’intensa e variegata ricerca del maestro che ha esplorato le profondità dell’olio e dell’affre…

A Capri la I edizione del Festival del paesaggio

Immagine
Capri. Festival del paesaggio. I edizione, 2016
Luigi Ghirri. Mostra a cura di Gianluca Riccio e Arianna Rosica Museo della Casa Rossa, Anacapri Periodo 31 luglio-30 settembre 2016 Inaugurazione Sabato 30 luglio 2016
La  mostra prende spunto dall‟estremo progetto di Ghirri, restato incompiuto in seguito alla prematura  scomparsa dell‟artista, di creare una “casa delle stagioni” nei pressi della sua abitazione di Roncocesi e allestirvi mostre legate ciascuna alla stagione corrente, in modo da creare una stretta relazione tra tempo naturale  e  tempo  dell‟arte.  All‟inizio degli anni ottanta alcuni viaggi a Napoli e a Capri portano Ghirri in contatto con un mondo naturale e storico diverso da quello a lui familiare.
La lettura più immediata che ne scaturisce,  a  partire  dalla storia  evocata  da  quei  luoghi  e  dal  sedimento  di  ricordi  pittorici  da  lui  accumulato  negli  anni,  è  quella  che  passa  attraverso  l‟immaginario  “mitologico”  di  cui  si  avvale  per liberarsi  …

Maria Luigia d'Asburgo nelle sue stanze - Concorso per acquerellisti

Immagine
Concorso per acquerellisti a partecipazione gratuita indetto dall'Associazione Culturale Sentieri dell'Arte sul tema '“Maria Luigia d'Asburgo nelle sue stanze' che si svolgerà presso il Museo PierMaria Rossi, Berceto (PR) dal 2 al 30 ottobre 2016 - Scadenza iscrizioni: 20 settembre 2016
Immaginiamo di passeggiare per Parma liberamente assorti nei nostri pensieri, in un'afosa giornata di luglio e all'improvviso, con nostro notevole sbigottimento, notiamo in lontananza Maria Luigia d'Asburgo camminare tranquilla... Frastornati ed increduli, lasciandoci guidare dalla curiosità, proviamo a seguire le tracce di quella visione e ci accorgiamo ben presto che a stimolare la nostra fantasia sono le immagini di un'esposizione d'arte visitata qualche giorno prima. Suscitare fantasia e suggestione, nell'era della tecnologia e dei social, quando tutto è immediato ed effimero, significa aver centrato l'obiettivo. 
L'Associazione Culturale Sentieri…

L'arte si fa luce al Sovereto Festival 2016

Immagine
Nell’ambito del Sovereto Festival 2016 si terrà la manifestazione d'arte contemporanaea "Sovereto in luce" a cura di Francesco Sannicandro. 
Alla mostra, che verrà inaugurata giovedì 28 luglio alle ore 19,00 partecipano gli artisti : 
Rossana Bucci & Oronzo Liuzzi, Antonia Bufi, Dario Brevi, Raffaele Cappelluti, Pierluca Cetera, Daniela Chionna, Franco Cortese, Paolo De Santoli, Gianni De Serio, Antonio Di Rosa, Ninì Elia, Angelo Galatola, Nicola Liberatore, Massimo Nardi, Antonio Rollo & Ornella De Carlo & Davide Mangione, Francesco Sannicandro, Lino Sivilli, Giuseppe Vallarelli, Antonella Ventola.

Una grande retrospettiva su Marino Marini a Palazzo Tau che, nell'attesa, si rifà il look.

Immagine
Palazzo Tau, sede del Museo e della Fondazione Marini si rifà il look in previsione della grande mostra su Marino Marini del settembre 2017. Sarà l’evento espositivo clou di Pistoia Capitale Italiana della Cultura.
Con un intervento integralmente finanziato dalla Fondazione stessa, si sta procedendo al restauro conservativo della facciata principale, quella prospiciente Corso Silvano Fedi.  Palazzo del Tau, che nel Trecento fu casa dell'Ospitaliero di Sant'Antonio Abate, accoglie oggi il centro di documentazione ed espositivo e la sede della Fondazione Marino Marini.
“Non si tratta di interventi strutturali – chiarisce l’architetto Paolo Pedrazzini, Presidente della Fondazione - ma di una rilevante manutenzione straordinaria, resa necessaria dal pericolo di caduta di intonaci e dalla desquamazione dei colori”. 
“Il nostro obiettivo, condiviso pienamente dal Comune di Pistoia, che è il proprietario dell’edificio, è di presentarci all'’appuntamento con Pistoia Capitale Itali…

II edizione del Concorso ENEGANART

Immagine
Anche quest'anno Enegan si accende di luce creativa e presenta la II edizione del Concorso ENEGANART in collaborazione con la Regione Toscana e l'Accademia delle Belle Arti di Firenze.
Il tema proposto per questa Anche quest'anno Enegan si accende di luce creativa e presenta la II edizione del Concorso ENEGANART in collaborazione con la Regione Toscana e l'Accademia delle Belle Arti di Firenze.. Un'occasione per approfondire e sensibilizzare la società, attraverso l'arte, a riflettere sui cambiamenti che avvolgono il nostro pianeta e abbracciano ognuno di noi a partire dai piccoli gesti quotidiani.
Il Concorso è rivolto a tutti gli artisti professionisti e non, di qualsiasi nazionalità, maggiorenni e residenti in Italia. A differenza dell'edizione precedente, i partecipanti saranno liberi di esprimere la propria arte senza vincoli legati alla tecnica o al supporto aprendosi così a qualsiasi tipo di linguaggio visivo.
Per iscriversi è necessario compilare il…

La Strada dell'Arte a Castagneto Carducci

Immagine
" La Strada dell'Arte " : una vera e propria " Ballata degli Artisti " in una cornice unica ed esclusiva come solo Castagneto Carducci (LI)può accogliere, l'unione delle arti nell'immancabile appuntamento con la cultura. 
19.00 : magiche note del flauto traverso di Mala Guerrini  mostra pittorica di: Crisstina Guarducci, Valentina Cameli, Rosanna Costa, Sonia Parodi, Cecilia Benedetti, Francesco Galeotti, Elena Dago, Caterina Biondi, Nadia Cameli, Baldanzi Barbara.  19.30: il trio " Trumpet Bar "  21.00: esibizione musicale degli allievi dell'Associazione C.F.D.M.A  22.00: spettaccolo degli " Artisti del circo "  23.00: Le " Gags " 



alle 21.30 e replica alle 23.00  Nel GIARDINO DELLA MEMORIA : " Manicomi e d'intorni " mostra fotografica di Emanuele Cosimi mostra pittorica di Valentina Cameli mostra pittorica di Endza con spettacolo di "Attori Pazzi " interpretato da Edoardo Bacchelli, Eric Baesso,…

E' in preparazione la quinta edizione di ArtParmaFair.

Immagine
Per la prima volta ArtParmaFair, a cui partecipano alcune delle più importanti gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea in Italia, apre le sue porte agli artisti indipendenti, alle associazioni, ai collettivi e alle gallerie che trattano arte accessibile (ovvero opere dal costo inferiore ai 5000 euro) con la prima edizione di Contemporary Art Talent Show - Parma. 


ArtParmaFair, giunta alla V edizione, si svolge nel Padiglione 7 del quartiere fieristico parmense in concomitanza con Mercanteinfiera e Mercanteinauto (1-2 e 7-8-9 ottobre 2016), un evento che ogni anno attira oltre 90.000 visitatori da tutto il mondo. ArtParmaFair è un importante momento di scambio e di confronto tra galleristi e pubblico, un appuntamento per i collezionisti in cerca di investimento, un'occasione per esperti del settore a caccia di nuovi talenti. 
Non è necessario avere un grande spazio per promuovere la propria arte, bastano pochi metri ma nel contesto giusto. Nell'ottica di rendere accessibile…

On Being an Angel : Francesca Woodman e la fotografia.

Immagine
Ancora pochi giorni -  fino al 31 luglio - per ripercorrere il rapporto profondissimo tra Francesca Woodman e la fotografia. Scomparsa prematuramente a soli 22 anni – a New York, nel 1981 – la giovane fotografa statunitense celebre per le immagini nelle quali indaga la sua stessa fisicità – e, più in generale, per le rappresentazioni del corpo femminile in bianco e nero –  è protagonista della monografica "On Being an Angel", alla Fondation Henri Cartier-Bresson di Parigi.
Con un centinaio tra stampe, video e documenti, la mostra costituisce una interessante sintesi sul lavoro di Francesca Woodman, le cui opere sono comprese nelle collezioni permanenti della Tate Modern di Londra e del Metropolitan Museum of Art di New York.
On Being an Angel rende evidenza alla costante volontà dell’artista di esplorare la propria femminilità con il mezzo fotografico, un’attitudine che la porta a concepire la fotografia come una sorta di “seconda pelle”. Motivando l’impiego del suo corpo com…

Noah Raford al Museo d'Arte Orientale di Torino per parlare di futuro dei musei

Immagine
Dopo il workshop Museum: Vision 2026, torniamo a parlare di futuro dei musei con Noah Raford del Museum of the Future di Dubai
LUNEDÌ 18 LUGLIO - ORE 18 -  MAO MUSEO D'ARTE ORIENTALE The Museum of the Future and the Science Fiction State
Il rapido cambiamento sociale, tecnologico e ambientale sta producendo nuove crisi e opportunità . Qual è il ruolo del design, della creatività, dell' ispirazione nella definizione delle politiche pubbliche in questa fase di cambiamento? Possono musei e altre industrie creative, tradizionalmente confinata ad elaborare gli obiettivi pre-definiti dalle politiche culturali, svolgere un ruolo più attivo nella definizione delle priorità nel 21 ° secolo? Il Dr. Noah Raford presenterà il caso di "The State Science Fiction", utilizzando esempi di "speculative design-led policy" dal Museo del Futuro di Dubai e della  Dubai Future Foundation. 
Dr. Noah Raford è il Chief Operating Officer e Futurist- in. Chief  per la Dubai Future Fou…

Albedo - Mostra di Isabella Nazzarri alla Galleria Orizzonti Arte Contemporanea di Ostuni

Immagine
ALBEDO - OPERE di ISABELLA NAZZARRI
A cura di Gabriella Damiani, Emanuela Romano e Valentina Bonomonte
GALLERIA ORIZZONTI ARTE CONTEMPORANEA GALLERIA OPERE SCELTE
Piazzetta Cattedrale Centro Storico Ostuni
16 – 31 LUGLIO 2016
INAUGURAZIONE SABATO 16 LUGLIO 2016 ORE 19:30

Un antico testo veneziano, un manoscritto della seconda metà del settecento, gelosamente custodito e sapientemente restaurato, oggi conservato presso la Biblioteca Diocesana di Ostuni, è l’elemento che ha ispirato “Albedo”, la mostra di Isabella Nazzarri che la Galleria Orizzonti Arte Contemporanea di Ostuni inaugurerà sabato 16 luglio 2016.
In mostra diverse opere realizzate sia su tela che su carta tra cui una tela dal titolo “Albedo” che rappresenta una reinterpretazione da parte dell’artista della marca tipografica dell’antico testo, disegnata da Lanchi ed incisa nei primi del ‘700 da Suor Isabella PICCINI, una delle rare e assai poco conosciute donne incisore dell’epoca.
La personale dell’artista livornese Isabe…

ITALIA POP : l'arte negli anni del boom

Immagine
Dal 10 settembre 2016 la Fondazione Magnani Rocca ospita una grande mostra sulla Pop Art italiana, composta da circa ottanta opere provenienti da importanti istituzioni pubbliche e prestigiose collezioni private. 
Un percorso che racconta la nascita e la diffusione della“via italiana” alla Pop Art, un fenomeno artistico pienamente in sintonia con le esperienze contemporanee di Stati Uniti ed Europa, ma anche capace di sviluppare un linguaggio completamente nuovo.
In mostra artisti come Mario Schifano, Tano Festa, Renato Mambor, Fabio Mauri e poi Franco Angeli, Umberto Bignardi, Mario Ceroli, Giosetta Fioroni, Sergio Lombardo, Cesare Tacchi, Claudio Cintoli dalla capitale. I milanesi Valerio Adami, Lucio Del Pezzo, Emilio Tadini, Antonio Fomez, i torinesi Piero Gilardi, Aldo Mondino, Michelangelo Pistoletto, i toscani Roberto Barni, Adolfo Natalini, Gianni Ruffi, Roberto Malquori, oltre al grande Domenico Gnoli.
Un’occasione unica per ammirare, oltre a tanti dipinti che ben documentano…

Seconda tappa del R-Evolution Summer Festival

Immagine
Arriva a Barletta la seconda tappa del R-Evolution Summer Festival: Dal 14 al 18 Luglio mostre, incontri con gli autori e shooting firmati Fiof
E dunque il 14 Luglio alle 18.00 presso il Castello Svevo si apriranno i lavori con un interessantissimo shooting di nudo a cura del fotografo professionista Vito Finocchiaro, vincitore assoluto categoria nudo Fiipa ai FIOF awards 2015, e in compagnia della bellissima modella Hedy Nerito. Vito, fotografo da oltre 30 anni saprà certamente arricchire di nuove nozioni quanti vorranno cimentarsi nell’immortalare Hedy, modella professionista, protagonista di numerose campagne pubblicitarie nonché musa ispiratrice dei più grandi fotografi Fashion e di Moda. Insomma un’occasione da non perdere!
Dopo lo shooting un interessante dibattito “Punti di vista” con due autori italiani Roberto Colacioppo e Luigi Grieco che ci mostreranno il loro modo di vivere la fotografia
Il 15 luglio sarà la volta dell’incontro con l’autore Vittore Buzzi che, nella belliss…

Il mare di Hull

Immagine
Oltre 3mila persone colorate di blu per celebrare il legame dell'artista newyorchese Spencer Tunick con il mare.
Tremiladuecento persone - nude e colorate nelle tinte del mare - hanno partecipato, ieri 9 luglio 2016,  all’ultimo progetto dell’artista e fotografo Spencer Tunick, sfilando nei luoghi storici della città di Hull.


L’evento (che è stato nominato “Il mare di Hull” a sottolineare il rapporto della città costiera con le acque che la bagnano, essendo situata alla foce del fiume Hull e nota come porto per pescherecci impegnati nel mare del Nord), è stato il più imponente mai lanciato nel Regno Unito dall'artista newyorchese, non nuovo ad installazioni artistiche legate a vasti assembramenti di individui senza veli.
Tutti gli scatti di Tunick verranno esposti nella Ferens Art Gallery nel 2017, quando Hull sarà proclamata capitale della cultura del Regno Unito.

Jannis Kounellis al Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro

Immagine
Al Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, sabato 16 luglio alle 19 inaugura la mostra JANNIS KOUNELLIS curata da Ludovico Pratesi e organizzata dal Comune di Pesaro-Assessorato alla Bellezza e Sistema Museo, con il patrocinio della Regione Marche. 
Per celebrare il ventesimo anniversario di Pescheria, adibito a Centro Arti Visive dal 1996, il grande maestro Jannis Kounellis ha progettato per l’occasione una nuova installazione, ispirata alla realtà industriale della città di Pesaro, che sarà visitabile fino al 16 ottobre.
“Dopo due anni di lavori in cui abbiamo comunque mantenuto un’attività continuativa, seppur ridotta - dichiara l’assessore Daniele Vimini - per la riapertura del Centro Arti Visive abbiamo puntato su uno degli artisti più importanti al mondo e tra i più amati in Italia, che ancora non aveva esposto in Pescheria ma già legato a Pesaro da una storia importante con la galleria di Franca Mancini e i suoi Rencontres Rossiniens. Per noi è una grande soddisfazione, insieme…

Aqua Aura - NEO GENESI

Immagine
Aqua Aura NEO GENESI 08 | 07 - 23 | 07 | 2016 Inaugurazione venerdì 8 luglio dalle ore 19,00 alle ore 23,00
Partendo dall’assioma che la fotografia è un elemento metafisico, in quanto capace di ricostruire un’altra realtà rispetto a quella oggettiva, il lavoro di Aqua Aura esaspera il limite della fotografia. Si ottiene così uno spazio pluridimensionale, dove l’opera viene costruita attraverso vari strumenti e immagini di diverso tipo, rielaborando in chiave 2.0 le tecniche della fotografia composita, procedimento già in auge nell‘800 con le ricerche di Henry Peach Robinson (1830 - 1901) e di Oscar Gustave Rejlander (1813 - 1875) che, grazie all’assemblaggio di vari negativi, realizzavano fotografie irreali.
In questo progetto dell’artista milanese, il reale e il virtuale si fondono in un’unica visione, dove - ovviamente - il confine tra l’uno e l’altro è dettato solo dall’esperienza sensoriale umana. Gli elementi della natura, ad esempio, sono realtà conosciute, in cui ognuno di noi pe…

Station to Station di Doug Aitken alla Fondazione Pino Pascali

Immagine
La Fondazione Pino Pascali ha inaugurato l’estate dedicando un importante focus al rapporto tra arte contemporanea e immagine in movimento, proponendo percorsi che riguardano sia le produzioni tecnicamente di videoarte, sia gli artisti o i registi che hanno lavorato al limite tra le i due mondi, in una fusione costante di linguaggi e narrative.
Questo approccio multidisciplinare e l’idea di dialogo tra linguaggi differenti è al centro della programmazione del Museo, anche in prosecuzione dell’eredità artistico-creativa di Pino Pascali, al quale la Fondazione si ispira. Con queste premesse è nato il progetto Art/Movie, una rassegna che ha dedicato un focus particolare agli artisti che si sono confrontati con la relazione tra arte e mezzo cinematografico.
L'ultimo appuntamento si svolge l’8 luglio alle ore 20,30 con Station to Station di Doug Aitken (2014). Leone d’oro della Biennale di Venezia nel 1999, Aitken realizza un film di 60 minuti composto da 60 film da un minuto. È un via…

Apertura al pubblico del PineCube di Francesca Consigli e William Santoleri nel Parco Nazionale della Majella.

Immagine
Nascono in un cubo sospeso tra i rami di pino, in una delle valli più belle della Majella Occidentale, i progetti artistici di Francesca Consigli e William Santoleri, fondatori di ADAMstudio11 (www.adamstudio11.com). 
Dopo il successo riscosso all’Istituto Italiano di Cultura di Praga, con la mostra “Desert – The Last Remaining Snow” (2015), i due artisti aprono per la prima volta al pubblico il loro studio, denominato “PineCube”, un luogo di meditazione immerso nella natura, costruito nel 2012 all’interno del Parco Nazionale della Majella.
L’Open Studio si terrà martedì 12 luglio 2016, con orario 20.00-22.00. Nel corso della serata, i due autori illustreranno ai presenti la loro storia, a partire dal progetto “Eremo” (Eremo di San Bartolomeo in Legio, Roccamorice, Pescara, 2012) che ha segnato l’inizio di un percorso artistico congiunto come ADAMstudio11. A coadiuvare le parole, la videoproiezione dell’esperienza, le cui immagini scorreranno sulle ampie vetrate della struttura, posta a…

4.798 km di Case Museo

Immagine
In occasione della Conferenza Generale di ICOM 2016 a Milano, la Fondazione Adolfo Pini propone dal 6 al 29 luglio la mostra “4.798 km di Case Museo”:un racconto inedito dell’Italia attraverso venti case museo, da nord a sud della penisola. 
Il progetto, a cura di Rosanna Pavoni, èrealizzato dalla Fondazione Pini in collaborazione con C-Park NABA Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano e con l’Associazione per le Case Museo.
Da Palazzo Reale di Torino a Palazzo Mirto in Sicilia, dalla casa nelle Marche dove Osvaldo Licini dipinse per tutta la vita alla scenografica Villa di Axel Munthe ad Anacapri, e ancora dalla casa studio di Giorgio Morandi a Bologna a quella natale di Gabrielle D’Annunzio e alla dimora di confino di cui racconta Carlo Levi nei sui scritti: in mostra luoghi che diventano interpreti e testimoni privilegiati di storie, personaggi e paesaggi in un percorso ideale lungo lo stivale. 
L’allestimento, sempre in collaborazione con C-Park NABA Nuova Accademia delle Belle Ar…

Al Complesso del Vittoriano di Roma inaugura la mostra 'Crush - Manifesto globale' di Fabio Ferrone Viola.

Immagine
Martedì prossimo, 5 luglio, al Complesso del Vittoriano di Roma inaugura la mostra 'Crush - Manifesto globale' di Fabio Ferrone Viola. Le opere proposte dall'artista sono state realizzate assemblando lattine e materiali di scarto, e trasformando i rifiuti in risorsa. 
L’artista classe 1966, conosciuto e apprezzato nell’ambiente romano per il suo linguaggio Trash Art, invita con le sue creazioni a una conversione ecologica globale. In forte contrapposizione con la cultura 'usa e getta', il percorso espositivo si snoda attorno al concetto di recupero, che diventa denuncia contro il circolo vizioso del consumismo. Le lattine scartate e raccolte dall’artista agli angoli delle strade, manipolate e 'nobilitate' dall’interpretazione creativa, acquistano così nuovi sorprendenti significati e diventano portavoce di un contenuto sociale allargato.
Il crushismo nasce quindi con l’intento di sensibilizzare a una maggiore cura dell’ambiente attraverso un percorso nato n…