Post

Visualizzazione dei post da 2017

TUTTO TORNA - It makes sense

Immagine
Ritorna a Milano Mattia Novello con una mostra personale negli ampi spazi della galleria AMY D arte spazio curata da Sabino Maria Frassà e con il Patrocinio di CRAMUM. L'artista, nato a Vicenza nel 1985, presenta in TUTTO TORNA - IT MAKES SENSE una nuova serie di lavori completamente inediti e pensati appositamente per l’ambiente che li accoglie. 
Nei tre grandi ambienti in cui si divide la galleria milanese – che da sempre ci ha abituati ad esposizioni di livello museale con allestimenti di opere mai solo “inserite” ma riverberanti l’unicità dell’atto espositivo – opere come Space Telepathy (2017), I Love You (2017), Athomico (2017) connotano ogni angolo dello spazio. Le opere e lo spazio sono unite in una scansione plastico-scultorea di una realtà “aumentata” ad opera dell’artista: piegature, distorsioni, sovrapposizioni e modulazioni, articolate in più elementi sezionati o alternati, individuano inedite manifestazioni tangibili di forze altrimenti inudibili per quanto latenti e …

Boom di pubblico per i primi giorni di apertura di “Periferic”

Immagine
Boom di pubblico per i primi giorni di apertura di “Periferic, la mostra personale di pittura di Corrado Delfini a cura di Ilaria Bandini, ospitata dal 12 al 26 novembre 2017 alla Horti Lamiani Bettivò Arte Contemporanea di via Giolitti 163, a Roma.
Già nel corso del vernissage della scorsa domenica lo spazio espositivo, a breve distanza dalla stazione di Roma Termini, si è riempito di visitatori, tutti desiderosi di ammirare da vicino questa nuova e importante tappa nella carriera dell’artista romano. Il fortunato trend è proseguito anche nei giorni successivi.
Le opere astratte di Delfini catturano subito l’attenzione dell’osservatore. In esse affiora la nostalgia per il paesaggio urbano degli anni della grande espansione industriale e allo stesso tempo si scorge la critica all'uomo contemporaneo, che ha innescato quel progresso che non è stato più in grado di controllare e di cui sta diventando vittima.
Attraverso tecniche pittoriche innovative e l'uso di smalti industriali e…

Dieci opere d'arte

Immagine
Facoltà Teologica di Graz                                 22 novembre 2017 - marzo 2018 Inaugurazione mercoledì 22 novembre 2017 ore 17,00
ZEHN WERKE KUNST HEILT MEDIZIN
Omaggio a Hermann Nitsch  R. Boero  L. Cariello  E. Cella V. Corsini G. Cattani M. Dell'Angelo C. Desgranges H. Egger E. Habicher A.Ievolella R. Invernizzi M. Kaufmann T. Lange V. Manzi I. Ringe H. Sheehan I. Sossella M.Wallenstall-Schoenberg
A cura di A. B. Del Guercio, I. Guanzini, I. Terracciano 
Sedi espositive: 
Il progetto espositivo “Dieci opere d'arte”- " dal fare dell'arte" è nato dall’iniziativa di Isabella Guanzini Professore Ordinario di Teologia Fondamentale con valore di approfondimento in campo artistico delle relazioni affrontate dal Convegno “Mensch-Medizin-Begegnung” promosso dalle Facoltà di Medicina e di Teologia dell’Università di Graz in collaborazione con Andrea B. Del Guercio e Ida Terracciano Docenti dell'Accademia di Belle Arti di Brera Milano.
Il percorso espositivo si svilup…

Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad

Immagine
La FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia la cerimonia di proclamazione della quattordicesima edizione di “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad” che si terrà sabato 25 novembre 2017 alle ore 18.00 nell’ottocentesco Teatro Dovizi di Bibbiena, sito in Via Rosa Scoti Franceschi, 21.
Portfolio Italia, ideata nel 2004 e gestita dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, è l’unica rassegna itinerante a livello mondiale che tocca le più importanti manifestazioni fotografiche nazionali caratterizzate da incontri di lettura di portfolio ed è nata come proposta tesa alla valorizzazione della fotografia e finalizzata a favorire incontri e scambi di opinioni. La manifestazione rappresenta una preziosa occasione per fotografi professionisti e non di presentare i propri portfolio durante le varie tappe che si susseguono ogni anno …

Memory as Resistance Fondazione Adolfo Pini

Immagine
Dal 30 novembre 2017 al 9 marzo 2018, la Fondazione Adolfo Pini presenta la mostra Memory as Resistance, un progetto inedito realizzato dall’artista Nasan Tur, a cura di Gabi Scardi.
Il tema della memoria, del ruolo del soggetto nella società e del suo lascito saranno al centro degli interventi ospitati dalla Fondazione, e si intrecceranno anch’essi al legame con il vissuto di coloro che la abitarono.
L’invito della Fondazione è stato, per l’artista, l’occasione per concepire un nuovo progetto che prevede un allestimento che occuperà le vetrine della casa museo. L’esposizione comprende in particolare una serie di fotografie dedicate a persone che, fino in fondo, si sono impegnate per la libertà d’espressione e un video incentrato sulla figura di un uomo che appare di profilo, sullo sfondo di un paesaggio in cui riconosciamo il Bosforo. L’uomo è Hrant Dink: figura fondamentale del movimento per la riconciliazione e i diritti in Turchia, nonché caporedattore del settimanale bilingue turco…

Fifty/Fifty

Immagine
Dal 19 al 29 novembre 2017 l’Atrio d’onore della Provincia di Arezzo, con entrata da via Ricasoli 44/46, ospita “Fifty/Fifty”, concorso e mostra collettiva di pittura promossa dal Cenacolo degli Artisti Aretini.
L’esposizione, sponsorizzata da Mastro Artista e patrocinata dalla Provincia di Arezzo, sarà visitabile – a ingresso libero e gratuito – tutti i giorni dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30.
Domenica 19 novembre, alle ore 16, l’inaugurazione della mostra e la proclamazione dei vincitori.
LA MOSTRA/CONCORSO La collettiva “Fifty/Fifty” è il risultato dalla prima edizione dell’omonimo concorso a tema libero. Finalità dell’iniziativa sono la valorizzazione e la promozione dell'arte contemporanea del territorio. Al premio possono infatti partecipare tutti gli artisti iscritti all'associazione culturale “Il Cenacolo degli Artisti Aretini”, nati o residenti ad Arezzo e provincia, senza limiti di età.    
Gli autori possono presentare entro il 15 novembre opere di qualunque …

Paesaggio e Veduta - Dipinti da Palazzo Chigi in Ariccia e altre raccolte

Immagine
Sabato 25 novembre alle ore 18,00 nel Palazzo Ducale dei Castromediano di Cavallino di Lecce, si inaugurerà la mostra Paesaggio e Veduta. Dipinti da Palazzo Chigi in Ariccia e altre raccolte.
Curata da Francesco Petrucci, Conservatore del Museo del Barocco romano di Palazzo Chigi in Ariccia, la rassegna, promossa dal Comune di Cavallino, grazie all’impegno del Consigliere delegato alla cultura On.le Gaetano Gorgoni si pone in continuità ideale delle mostre Dipinti del Barocco romano da Palazzo Chigi in Ariccia, Dipinti tra Rococò e Neoclassicismo da Palazzo Chigi in Ariccia e da altre raccolte, Ritratto e figura.Dipinti da Rubens a Cades, La collezione Amata da Bassano a Longhi, tenutesi a Cavallino negli anni 2012, 2013, 2014, 2015.
La mostra presenta un’accurata selezione di quaranta dipinti eseguiti dai massimi paesaggisti e vedutisti italiani e stranieri, attivi in Italia tra il XVII e il XIX secolo, in buona parte inediti o poco noti, in molti casi esposti per la prima volta in I…

Una Città Che Dipinge: primo consorso di pittura dedicato a chi è affetto da autismo.

Immagine
Si terrà a Casalnuovo di Napoli il primo consorso di pittura dedicato a chi è affetto da autismo. A promuoverlo è Giovanni Nappi, già fondatore del ‘Premio Letterario Una Città Che Scrive’. 
"Ci siamo ritrovati in tante scuole a promuovere il nostro concorso letterario. Poesie, racconti, e quest'anno c’era anche una sezione speciale per la dislessia. Sentivo che qualcosa mancava. Non tutti i ragazzi che avevamo di fronte avrebbero avuto la possibilità di partecipare agevolmente al concorso di scrittura” racconta Giovanni Nappi. 
Non vi è dubbio che la pittura sia una forma di espressione molto compatibile con il disturbo autistico e peraltro anche molto terapeutica. "Sono certo che dipingere sia la forma più utile per consentire agli amici autistici di partecipare al nostro concorso, dando al progetto stesso la possibilità di essere davvero inclusivo" commenta Nappi riguardo la nascita del premio "Una Città Che Dipinge". Per i vincitori sono previsti 3 pr…

Gli Accordi di Edoardo Miola in mostra alla Biblioteca del Daverio

Immagine
Giovedì 9 novembre alle ore 18.00 il Prof. Philippe Daverio presenterà presso la , in Piazza Bertarelli 4 a Milano, una mostra personale di Edoardo Miola, artista fotografo della galleria milanese AMY D Arte Spazio. “Accordi”, a cura di Sebastiano e Philippe Daverio, sarà aperta al pubblico fino a lunedì 13 novembre.
Scrive Philippe Daverio:  “La relazione fra l’artista e chi lo presenta al pubblico è una questione assai particolare. Dovrebbe assomigliare al rapporto che si genera fra il poeta e chi pubblica il suo testo. Ogni mostra è un evento. Ogni libro stampato è un avvenimento. Il poeta scrive le poesie in momenti diversi, secondo l’ispirazione. L’editore le mette in ordine e le presenta, stampate e rilegate. L’edizione genera i collegamenti e le assonanze.  
Il medesimo curioso rapporto di produzione  è nato fra Edoardo Miola e Philippe Daverio. Miola fotografa girando nel mondo intero, in situazioni diverse, in atmosfere di volta in volta variate, ma sempre con il medesimo suo oc…

Bruno Botella alla Fondazione Arnaldo Pomodoro

Immagine
Dal 15 novembre al 20 dicembre 2017, la Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano ospita la prima personale in Italia dell’artista francese Bruno Botella.
L’iniziativa chiude il ciclo delle tre Project Room 2017, il cui progetto scientifico è curato da Simone Menegoi. Per l’occasione, Bruno Botella (1976, vive a Parigi) presenterà una selezione di opere realizzate tra il 2012 e il 2017.
Caratterizzato da uno spirito fortemente sperimentale - sia per l'utilizzo di materiali e tecniche inediti, sia per l'attenzione spesso dedicata più al processo che al risultato - il lavoro di Botella è uno dei più originali emersi sulla scena francese negli ultimi anni.
Focalizzato sulla scultura, Botella ne sovverte e reinventa i processi tradizionali, con risultati in cui entrano in egual misura provocazione, humour e una sottile vena di crudeltà.
Fra le opere esposte, si segnalano Qotrob (2012), una plastilina mescolata a sostanze psicotrope, in grado di dare allucinazioni a chi tentasse di pla…

Jack Kerouac. Beat Painting

Immagine
Dal 3 dicembre al 28 aprile al Museo Maga di Gallarate (Varese) dipinti e opere grafiche sveleranno il volto nascosto di Jack Kerouak in una grande mostra dal titolo 'Jack Kerouac. Beat Painting'.
Sarà possibile vedere esposte circa 80 opere del padre della Beat Generation, quasi tutte inedite in Italia,  assiemate con materiale documentario di grande interesse: le fotografie di Robert Frank ed Ettore Sottsass, un progetto di Peter Greenaway, il video dell'intervista (da Rai Teche) che Fernanda Pivano realizzò. 
La rassegna mostra sotto una luce inedita una delle icone letterarie del XX secolo, grazie alla curatela di Sandrina Bandera, Alessandro Castiglioni ed Emma Zanella, che hanno saputo selezionare tanta e tale 'materia prima' in grado di illustrare il suo vasto e sfaccettato campo di azione. 
Tra i fondatori della Beat Generation, Jack Kerouac rappresentò il movimento letterario e artistico che a partire dalla fine degli anni '40 sconvolse e scandalizzò Usa …

Carreras per Napoli

Immagine
Carreras per Napoli è il titolo della prima mostra personale dell’artista catalano in Italia. La mostra, a cura dell’organizzazione ShowDesk, è realizzata con la collaborazione dell’Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli e si propone come la tappa conclusiva del progetto di residenza d’artista che ha visto Genis Carreras ospite nel cuore della città di Napoli.
La residenza, promossa da ShowDesk, si è svolta dal 15 al 31 agosto 2017 ed è volta alla valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico locale ricercando un dialogo concreto tra gli artisti contemporanei e la poliedrica realtà napoletana. Un momento di confronto creativo tra una città dalle innumerevoli fonti di ispirazione e le molteplici sensazioni suscitate nell’animo dell’artista che ha avuto modo di osservare, vivere ed elaborare il territorio attraverso l’esperienza diretta.
Carreras per Napoli CASTEL DELL'OVO Napoli - dal 5 al 12 novembre 2017 Via Luculliana (80132) casteldellovo@comune.na…

Maurizio Galimberti - San Nicola reMade

Immagine
Dal 17 novembre 2017 al 28 gennaio 2018, la Villa Reale di Monza presenta la mostra fotografica “Maurizio Galimberti - San Nicola reMade”, a cura di Denis Curti.
In esposizione circa 80 opere, tra mosaici di polaroid e big polaroid, realizzate nella Basilica di San Nicola di Tolentino, dal grande fotografo di fama mondiale Maurizio Galimberti, allestite al secondo piano nobile della Villa del Piermarini.
La mostra costituisce la prima tappa espositiva di un importante progetto artistico-documentario voluto dal mecenate e collezionista Alberto Marcelletti, e patrocinato dal Comune di Tolentino, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui danni riportati dalla Basilica di San Nicola, a seguito dell’ultimo terremoto nelle Marche, e favorire altresì l’inizio dei restauri e la riapertura di tutto il complesso, quale testimonianza identitaria non solo di Tolentino ma di un ampio territorio di riferimento.
L’accorato appello è stato accolto da Villa Reale che ha voluto ospitare il progett…