Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Milano Art Week 2018

Immagine
In occasione di miart 2018, organizzata da Fiera Milano e in programma a Fiera milano city dal 13 al 15 aprile 2018, una nuova edizione della Milano Art Week animerà la città con un ricco programma di performance, inaugurazioni e aperture speciali ospitate dalle istituzioni pubbliche, dalle fondazioni private e dagli spazi non-profit durante l'intera settimana della fiera.
Organizzata da miart in stretta collaborazione con il Comune di Milano, la Milano Art Week inizierà già a partire da lunedì 9 aprile, ospitando ogni giorno inaugurazioni, aperture e visite speciali a mostre e progetti, quali Matt Mullican:The Feeling of Things e Eva Kot' á tková: The Dream Machine is Asleep presso Pirelli Hangar Bicocca, Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918-1943 presso Fondazione Prada Milano, Torbjørn Rødland presso Fondazione Prada Osservatorio, Teresa Margolles al PAC Padiglione d'Arte Contemporanea,Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative. Una Tempesta dal Paradiso: Ar…

ECLETTICHE ARMONIE. Percorsi figurativi tra rinnovamenti inizio secolo e nuove frontiere del realismo al tempo della Costituzione

Immagine
La mostra "ECLETTICHE ARMONIE. Percorsi figurativi tra rinnovamenti inizio secolo e nuove frontiere del realismo al tempo della Costituzione", progettata e curata da Marco Moretti sotto il patrocinio del Senato della Repubblica e del Museo Soffici di Poggio a Caiano con l'organizzazione della Lotti Art di Como, riguarda l'esposizione di 55 opere tra dipinti, incisioni e disegni aperta dal 20 febbraio al 16 marzo a Palazzo Giustiniani, Sala Zuccari, Senato della Repubblica a Roma.
Ventisei gli artisti rappresentati, attraverso i quali viene documentato con l'ausilio bibliografico di libri e riviste un percorso figurativo che, iniziato tra estetiche simboliste e la rinascita culturale avviata a Firenze nel 1903, si è snodato attraverso il periodo fra le due guerre fino alla nascita della Repubblica e della Costituzione.
La prima sezione è dedicata alla "nascita della modernità", con l'avvento di "Leonardo", rivista d'idee fondata a Firenze…

Le Restituzioni di Salvatore Vitagliano esposte allo Spazio NEA

Immagine
Giovedì 22 febbraio alle ore 18:30 Spazio NEA (Via Costantinopoli 53 | Piazza Bellini 59, Napoli) inaugura “Restituzioni”, mostra personale di Salvatore Vitagliano che espone la sua ultima produzione artistica fino al 22 marzo.
Salvatore Vitagliano, pittore e scultore napoletano, inizia il suo percorso artistico con un profondo interesse per il mondo antico, in particolare con quello delle antiche culture dell’Italia preromana. I primi anni ‘70 lo vedono partecipe del Gruppo archeologico napoletano e fino al ‘78 è fedele ricercatore della scienza della mestica. Dopo un periodo di lunga riflessione con rare apparizioni sulla “scena”, che lo portano ad isolarsi dal circuito cittadino e a considerare l’arte come un’unità inscindibile dal tutto, realizza i primi libri in copia unica come “Caprio, Neve, Inferna tantis” e un film mai girato “Mari di Cina in 16 mm” a cui seguiranno alcune mostre con sculture innovative come “Le armi per gli dei”. 
Verso la metà degli anni novanta si avvicina a…

Quello che le donne non raccontano

Immagine
L’associazione In Arte Exhibit e la rivista In Arte Multiversi sono liete di presentare al pubblico di Matera la mostra itinerante dell’artista Daniela Grifoni dal titolo: Quello che le donne non raccontano. L’evento avrà luogo all’interno della  galleria d’arte Casa Cava, scavata nel tufo e ubicata nel cuore della città antica.
Daniela Grifoni vive e opera a San Nazzaro Sesio, un delizioso borgo della provincia di Novara. Irrimediabilmente risucchiata da necessità artistiche, Daniela Grifoni ha finora collezionato un numero cospicuo di mostre e partecipazioni a kermesse artistiche, anche oltre i confini nazionali. Il suo curriculum d’artista è in continuo progredire: stimata e valorizzata dalla critica nazionale, aumentano vertiginosamente dimostrazioni di vivo interesse anche da parte di collezionisti e privati, ipnotizzati dalle sue creazioni. Solidamente attestata nella tradizione del Metamorfismo italiano, le opere di Daniela Grifoni sono il setting privilegiato di una danza surre…

La tempesta perfetta di Piero Gilardi alla Galleria Giraldi

Immagine
Sabato 17 febbraio alle ore 18, alla presenza dell'artista, la Galleria Giraldi inaugura a Livorno in piazza della Repubblica n.59, La tempesta perfetta, una mostra personale di Piero Gilardi, con il quale la galleria collabora con rapporto di esclusiva dall'inizio del 2015. 
Con l'occasione sarà reso disponibile il volume di oltre duecento pagine edito da Prearo Editore, con il saggio appositamente redatto da Gaia Bindi che inquadra scientificamente l'intero percorso artistico di Gilardi, organizzandolo in cinque capitoli, ciascuno dei quali risponde a una parola identificativa della stagione creativa dell'artista torinese. 
In mostra sono presenti lavori di Gilardi dagli anni sessanta ad oggi, nelle diverse articolazioni del suo pensiero progettuale che lo ha portato a realizzare oltre ai ben noti Tappeti-Natura, sculture, installazioni interattive, disegni, manifesti, video. Una di queste opere ha dato il titolo alla mostra ed al catalogo: La tempesta perfetta, in…

Shedding all the dead wood

Immagine
Dal 16 febbraio al 9 marzo 2018 la Fondazione Adolfo Pini presenta Shedding all the dead wood, la prima mostra personale a Milano di Leonardo Pellicanò, che raccoglie i nuovi lavori pittorici del giovane artista, realizzati negli ultimi mesi tra Milano, Roma e Bruxelles. 

Con questa nuova mostra la Fondazione prosegue il proprio percorso dedicato all’arte contemporanea, sotto la guida di Adrian Paci, con l’obiettivo di porsi quale luogo di incontro e valorizzazione della scena dell’arte giovanile nazionale e internazionale a Milano. 
Quello proposto da Pellicanò è un viaggio nell’alterità, un viaggio dove la dimensione intima si fonde con l’esplorazione di luoghi archetipici: nelle opere esposte all’interno della galleria al piano terra della Fondazione Adolfo Pini, l’artista si manifesta come un cacciatore che si aggira all’interno di territori sconosciuti, che appaiono ora rassicuranti come un giardino dell’Eden pieno di risorse, ora come un buio sottobosco in cui ci si smarrisce. She…

Antonio Salinari. Piccole Utopie

Immagine
Dal 16 al 19 febbraio 2018, personale di Antonio Salinari, un manager dell’informatica che diventa scultore realizzando opere con un’anima tecnologica e legni di alto pregio.
Giunta alla 14ª edizione, nel padiglione Blu del polo fieristico genovese la mostra-mercato d’arte moderna e contemporanea Arte Genova pone i riflettori su nuovi talenti a fianco dei grandi maestri.


Nuovo volto dell’arte contemporanea, Antonio Salinari, rappresentato dall’équipe di Sabrina Falzone, critico e storico dell’arte, esporrà per l’occasione una raffinata selezione di opere create assemblando frammenti: simbolo dell’esigenza da parte dell’uomo di raccogliere i cocci dello sgretolamento del senso per tentare di costruire nuovi valori di riferimento. Una peculiarità della sua scultura sta nell’evoluzione di questi frammenti, legni policromatici provenienti da tutto il mondo, metafora del reciproco assorbimento di culture e saperi (la “creolizzazione” di Edouard Glissant).
Espressione di questo percorso sono i …

Excursion di Tommaso Chiappa

Immagine
Uno studio professionale che diventa una galleria d’arte. E si apre al pubblico con una mostra che propone installazioni e paesaggi urbani. Dal 17 febbraio al 3 marzo, lo studio commercialista Gregorio, in via Imperatore Federico 61, ospiterà la personale “Excursiondi Tommaso Chiappa (inaugurazione sabato 17 alle ore 19, negli altri giorni visite su appuntamento). 
L’artista palermitano è noto da tempo per aver portato l’arte contemporanea in contesti istituzionali privati e pubblici, quali il Collegio Universitario Lorenzo Valla di Pavia (“Back To College”), Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei Medici di Palermo (“Yellow”), la fabbrica Electrolux di Solaro (“Outisder”), e in alcuni studi di professionisti in varie parti d’Italia.
La mostra, organizzata in occasione di “Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”, raccoglie opere pittoriche e istallazioni che raccontano suggestioni di luoghi, appunti di viaggio tra Sicilia e America, immagini impresse nella mente dell’artista. Tre i …

Ritual de lo Habitual

Immagine
Rizomi Art Brut di Parma (Strada Nino Bixio, 50) presenta, dal 10 febbraio al 17 marzo 2018, la mostra di Andrea Saltini, Ritual de lo Habitual.
51 opere fatali, a cura di Marta Santacatterina: una monografica che prende spunto da un progetto editoriale e che si sviluppa in una ricerca originale dell'artista figurativo ben noto a Parma e apprezzato a livello internazionale. 
L'esposizione, che sarà inaugurata sabato 10 febbraio 2018 alle ore 18.00, è realizzata da Rizomi Art Brut in collaborazione con Magnificat Ars Societas, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma. 
Ritual de lo Habitual. 51 opere fatali è una mostra che prende vita da un progetto editoriale - del quale riprende il titolo, mentre il sottotitolo del libro recita 31 paesi fatali - e che al contempo segna un momento di passaggio nel lavoro di Andrea Saltini. 
Il volume, pubblicato nel dicembre del 2017 da Fermoeditore, è il frutto di una lunga gestazione che si è sviluppata, a partire…

Sesta edizione del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana

Immagine
La Triennale di Milano in collaborazione con il MiBACT, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, bandisce la sesta edizione del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana, evento con cadenza triennale che intende promuovere e riflettere sulle nuove e più interessanti opere e sui protagonisti che le hanno rese possibili.
La Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana punta alla promozione pubblica dell’architettura contemporanea come costruttrice di qualità ambientale e civile, e insieme guarda all’architettura come prodotto di un dialogo vitale tra progettista, committenza e impresa.
La Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana si pone come riflessione attiva sul ruolo del progettista e delle sue opere puntando alla diffusione pubblica in Italia e all’estero di un nuovo patrimonio di costruzioni e idee e insieme verificando periodicamente lo stato della produzione architettonica italiana, gli indirizzi, i problemi e i nuovi attori.

Medaglia d’Oro all’Architettura …

Diorama / Napoli, personale di Lapo Simeoni

Immagine
La galleria delle arti contemporanee Intragallery presenta nei suoi spazi espositivi di Napoli (Via Cavallerizza a Chiaia, 57) la mostra Diorama / Napoli, personale di Lapo Simeoni, che inaugurerà mercoledì 7 marzo dalle 18.30 alle 21.00, e terminerà il 10 maggio 2018.
Lapo Simeoni, ha ideato questo progetto espositivo pensando ad una personale visione di Napoli legata alla storia della città, dal passato fino a quella contemporanea, con i simboli della sua cultura, in un continuo dialogo multi-temporale tra passato e presente.  L’artista si è concentrato in particolare sul tema del rapporto Cittá-Mare-Storia-Miti -Vesuvio-Consumismo-Geopolitica. 
Le tematiche predilette dall'artista recuperano con ironia e sottigliezza concettuale un'iconografia popolare che viene messa in discussione e sottoposta a slittamento di significato. Simeoni è un attivista estetico che afferma apertamente il proprio pensiero, ed ama sperimentare con materiali e accostamenti fino ad individuare quelli i…